TUIfly.com

Ultimo aggiornamento: 9/30/2014

CST Air VIA

Condizioni speciali di trasporto

Condizioni speciali di trasporto della TUIfly Vermarktungs GmbH in veste di vettore aereo contrattuale per trasporti con Air VIA come vettore aereo esecutore

1. Settore di applicazione

1.1
Le presenti condizioni speciali di trasporto ("CST Air VIA") si applicano a tutti i voli e gli altri servizi per i quali, includendo le condizioni generali di trasporto della TUIfly.com (di seguito denominate “CGT”) è stato stipulato un contratto con TUIfly Vermarktungs GmbH (di seguito denominata “TUIfly.com”), ed effettuati da Air VIA e/o dai suoi ausiliari.

1.2
TUIfly.com è vettore aereo contrattuale ai sensi delle prescrizioni sulla navigazione aerea e partner contrattuale del passeggero. Se TUIfly.com lascerà effettuare ad Air VIA il trasporto aereo dovuto al passeggero, Air VIA è così vettore aereo esecutore ai sensi delle prescrizioni sulla navigazione aerea.

1.3
Oltre alle presenti CST Air VIA si applicano le CGT TUIfly.com. In caso di contraddizioni tra le presenti CST Air VIA e le CGT, hanno priorità le CGT.

2. Contatto con TUIfly.com e Air VIA

2.1
TUIfly è reperibile al seguente indirizzo:

TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germany

2.2

Tutte le registrazioni da effettuarsi presso Air VIA saranno elaborate dal servizio di assistenza clienti di Air VIA. Il servizio è raggiungibile via:

telefono: + 49 (0) 30 - 46 79 76 00
fax: +49 (0) 30 - 46 79 76 02                                    
e-mail: info@air41.de           
oppure sito web: http://www.airvia.air41.de/

2.3
Air VIA è raggiungibile al seguente indirizzo:

AIR VIA OOD.
Block Rila
Entrance A, Flat 5
Kardzhali
Bulgaria

Sito web: www.air-via.com

3. Trasporto di gestanti

Per motivi di sicurezza e per evitare possibili danni alla salute di future madri, si applicano le seguenti prescrizioni:
fino alle 4 settimane antecedenti la data calcolata per il parto, Air VIA trasporterà le gestanti senza certificazione di idoneità al volo; Air VIA può inoltre richiedere la presentazione del documento sanitario per gestanti che dimostri che non si è ancora superata la 35a settimana di gravidanza.

A partire dalle 4 settimane antecedenti la data calcolata per il parto si esclude ogni trasporto.
Le prescrizioni sopra indicate vanno tenute presenti anche in relazione alla data di un possibile volo di ritorno.

4. Trasporto di bambini piccoli, bambini e giovani

Per evitare possibili danni alla salute si consiglia di evitare il volo per neonati fino ad un’età di 7 giorni. I bimbi piccoli viaggiano in braccio del genitore/tutore o della persona che li accompagna. I bambini piccoli non hanno diritto ad un proprio posto. Il trasporto di bambini senza accompagnamento è possibile dal 5° al 11° anno di età, sempre che per i bambini non accompagnati sia stata effettuata la prenotazione presso Air VIA e che Air VIA abbia confermato la prenotazione (commissione di agenzia 25,00 € per tratta). Bambini con età compresa tra il 5° ed il 11° anno di età si riterranno senza accompagnamento anche nel caso in cui la persona che li accompagna non abbia compiuto il 16° anno di età. I bambini senza accompagnamento saranno trasportati se al check-in verrà presentato un documento ufficiale di identità con fototessera o il certificato di famiglia o una copia autenticata dello stesso. Al check-in si deve indicare il nominativo di chi si occupa di prelevare/assistere il bambino all’aeroporto di destinazione. I tutori/accompagnatori devono rimanere in aeroporto fino al momento del decollo. Fa fede l’età del bambino al momento del volo di ritorno.

5. Trasporto di bagagli

5.1
Il trasporto di bagaglio il cui peso superi i limiti vigenti per il bagaglio in franchigia è soggetto a pagamento.
Ogni bagaglio eccezionale è soggetto all’obbligo di registrazione, sempre salvo disposizioni diverse. In fase di registrazione vanno inoltre indicati dimensioni e peso del bagaglio eccezionale.
I motivi che determinano il trasporto di bagaglio in eccedenza ed eccezionale sono la capacità di stiva disponibile e le prescrizioni di sicurezza vigenti. Pertanto si potrebbe avere una limitazione della quantità del bagaglio in eccedenza o eccezionale o addirittura l’esclusione dal trasporto.

5.2
Il bagaglio sportivo è considerato bagaglio eccezionale e va imballato separatamente. Consigliamo di consegnare il bagaglio in un imballaggio solido e resistente. Inoltre tale bagaglio deve essere riconoscibile come tale durante il check-in.

Armi sportive e le relative munizioni e tutti gli oggetti che per forma esterna o identificazione potrebbero sembrare armi, munizioni o materiali esplosivi vanno dichiarati alla compagnia aerea prima dell’inizio del viaggio.
Il bagaglio eccezionale / sportivo di seguito indicato non deve essere registrato e sarà trasportato gratuitamente se il relativo peso per bagaglio singolo non supera i 20 kg. Si accetta per singolo passeggero un solo bagaglio eccezionale / sportivo.
Equipaggiamento da sci (1 paio di sci o uno snowboard e scarponi da sci o 1 bob per passeggero), carrozzine / passeggini per bambini e sedili per bambini.

5.3
È possibile trasportare per ogni passeggero disabile (1) una sedia a rotelle, che va dichiarata in fase di prenotazione. Le sedie a rotelle a motore possono essere trasportate solo limitatamente. Inoltre vanno consegnate in condizioni tali da garantire un trasbordo e trasporto sicuro della sedia a rotelle stessa.

6. Trasporto di animali

6.1
Il trasporto di animali è soggetto a pagamento e possibile solo se l’animale ha un chip impiantato. Gli animali vanno trasportati in un contenitore adatto e tale da garantire che l’animale non possa uscire. Il diritto al trasporto sussiste solo, per motivi di sicurezza e di spazio, se il previsto trasporto dell’animale è stato registrato al momento della prenotazione e confermato da Air VIA.

Air VIA può trasportare per ogni volo solo due (2) passeggeri non vedenti assieme ai propri cani guida nella cabina passeggeri.

7. Apparecchi elettronici

Per motivi di sicurezza è vietato utilizzare qualsiasi tipo di apparecchio elettronico durante il decollo e l’atterraggio. L’utilizzo di telefoni cellulari è invece vietato per tutto il volo. Altri apparecchi elettronici possono essere utilizzati solo previa autorizzazione da parte del personale di bordo.

8. Responsabilità

La responsabilità di TUIfly.com e Air VIA è soggetta alle prescrizioni delle CGT.

9. Protezione e sicurezza dei dati

TUIfly.com e/o Air VIA sono autorizzate a rilevare, elaborare ed utilizzare dati personali, nell’ambito dell’esecuzione delle clausole contrattuali e in accordo alle prescrizioni della legge tedesca sulla protezione dei dati e di altre prescrizioni legali. Tali dati saranno rilevati, elaborati, utilizzati e trasmessi nell’ambito dello scopo di destinazione del contratto, utilizzando sistemi di elaborazione dati. La relativa elaborazione o utilizzo si effettuano nel rispetto delle prescrizioni di legge e per i seguenti scopi: effettuazione di prenotazioni, acquisto di un biglietto aereo, acquisto di ulteriori servizi e disbrigo delle modalità di pagamento, sviluppo e messa a disposizione di servizi, agevolazione delle procedure di ingresso e dogana. A tal fine TUIfly.com e/o Air VIA sono autorizzate a rilevare, memorizzare, modificare, rendere inaccessibili, cancellare ed utilizzare tali dati e a trasmetterli ai propri uffici commerciali, a rappresentanti autorizzati e a chi metta a disposizione i servizi sopra menzionati su commessa di TUIfly.com e/o Air VIA. Inoltre TUIfly.com e/o Air VIA sono autorizzate a trasmettere i dati riportati sul passaporto e i dati personali elaborati ed utilizzati per il trasporto aereo alle autorità nazionali o estere (comprese le autorità in USA e Canada) nel caso in cui la richiesta di trasmissione dati da parte della autorità sia effettuata in seguito a prescrizioni legali coattive e quindi risulti necessaria per l’adempimento del contratto di trasporto.

10. Modifiche

10.1
TUIfly.com si riserva il diritto di modificare in ogni momento le presenti CST Air VIA con effetto futuro, senza essere soggetta all’obbligo di comunicazione nei confronti dell’utilizzatore. La versione attuale delle CST Air VIA sarà sempre riportata sul sito web dall’entrata in vigore della stessa. L’utilizzatore dichiara il proprio consenso alle modifiche con il successivo utilizzo del sito dopo l’applicazione delle modifiche alle CST Air VIA.

10.2
Nessuna agenzia, nessun dipendente o qualsivoglia terza persona è autorizzato/a modificare o integrare le presenti CST Air VIA né a rinunciare alla loro applicabilità.

11. Accordi verbali

Le presenti CST Air VIA riportano tutti gli accordi stipulati in contratto tra il passeggero e TUIfly.com e sostituiscono tutti gli accordi precedenti, siano essi in forma orale, elettronica o scritta. In caso di contraddizioni tra le presenti CST Air VIA e le CGT, hanno priorità le CGT.

12. Inefficacia di singole clausole

Nel caso in cui una delle prescrizioni risultasse o divenisse inefficace, tale inefficacia non invalida le restanti prescrizioni. La prescrizione inefficace va rimpiazzata da una sostitutiva che più si avvicina economicamente allo scopo della prescrizione da rimpiazzare.

13. Diritto applicabile e foro competente

Il rapporto contrattuale tra il passeggero e TUIfly.com è soggetto al diritto della Repubblica federale di Germania, indipendentemente dalla nazionalità del passeggero. Foro competente per azioni legali intentate da passeggeri che ai sensi del codice commerciale risultano commercianti nonché da persone che, dopo la stipula del contratto, abbiano trasferito il proprio domicilio o luogo di residenza abituale all’estero oppure di cui non sia noto il domicilio o luogo di residenza abituale al momento della proposizione dell’azione legale, è Hannover (Germania). Il presente accordo sul foro competente non ha validità nel campo di applicazione oggettivo della Convenzione di Varsavia ovvero della Convenzione di Montreal.

Utilizzatore:

TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germany
HRB 55840 / Registro delle imprese Pretura di Hannover
N° partita IVA: DE 171612631
Amministratori: Olaf Petersenn, Dr.Oliver Dörschuck

Ultimo aggiornamento: 9/30/2014 top