TUIfly.com

Ultimo aggiornamento: 10/21/2014

CST Intersky

Condizioni speciali di trasporto

Condizioni speciali di trasporto della TUIfly Vermarktungs GmbH in veste di vettore aereo contrattuale per trasporti con InterSky Luftfahrt GmbH come vettore aereo esecutore

1. Settore di applicazione

1.1
Le presenti condizioni speciali di trasporto (“CST InterSky”) si applicano a tutti i voli e gli altri servizi per i quali, includendo le condizioni generali di trasporto della TUIfly.com (di seguito denominate “CGT”) è stato stipulato un contratto con la TUIfly Vermarktungs GmbH (di seguito denominata “TUIfly.com”), ed effettuati da INTERSKY Luftfahrt GmbH (di seguito denominata “InterSky”) e/o dai suoi ausiliari.

1.2
TUIfly.com è vettore aereo contrattuale ai sensi delle prescrizioni sulla navigazione aerea e parte contraente per il passeggero. Se TUIfly.com lascerà effettuare a InterSky il trasporto aereo dovuto al passeggero, InterSky è così vettore aereo esecutore ai sensi delle prescrizioni sulla navigazione aerea.

1.3
Oltre alle presenti CST InterSky si applicano le CGT di TUIfly.com. In caso di contraddizioni tra le presenti CST InterSky e le CGT, hanno priorità le CGT.

2. Contatto con InterSky

2.1
TUIfly è reperibile al seguente indirizzo:

TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germany

2.2
Tutte le registrazioni da effettuarsi presso InterSky saranno elaborate dal servizio di assistenza clienti di InterSky. Il servizio è raggiungibile all’indirizzo e-mail: reservation@InterSky.biz.

2.3
InterSky è raggiungibile al seguente indirizzo:
InterSky Luftfahrt GmbH
Bahnhofstrasse 10
A-6900 Bregenz
Austria
E-mail: reservation@InterSky.biz
Tel. AT: 05574 48800 46
Tel. DE: 07541 286 96 84
Tel. CH: 031 819 72 22
Tel. int.: +43 5574 48800 46
Fax int.: +43 5574 48800 8
Lun. – Ven.: ore 08:00 - 18:00

3. Check-in e imbarco

3.1 Check-in
3.1.1 Lo sportello del check-in di solito apre due ore prima dell’orario previsto per il volo.
InterSky consiglia di recarsi al check-in due ore prima del decollo. InterSky è autorizzata a cancellare le prenotazioni di passeggeri che non si siano presentati allo sportello del check-in almeno 45 minuti prima dell’orario previsto per il decollo e non si siano registrati per l’imbarco presso il personale di imbarco.

3.1.2 Per la sicurezza dei passeggeri di InterSky si applicano rigide misure di sicurezza. Si fa notare che ciò potrebbe provocare ritardi.
(a) Tutti i passeggeri, anche bambini e infanti, devono mostrare durante il check-in un documento ufficiale d’identità con fotografia. Questa regola vige, indipendentemente dalle prescrizioni statali di viaggio, anche per voli nazionali e per voli da e verso stati dell’accordo di Schengen. Per i voli internazionali si deve tener conto delle prescrizioni di ingresso e uscita dei singoli stati e presentare i documenti di identità previsti e altri attestati, come ad esempio visti. Se non si presenta un tale documento, InterSky si vede costretta a rifiutare il check-in.
(b) Il nominativo sul documento d’identità e quello sul biglietto aereo (conferma di prenotazione) devono corrispondere. Si può effettuare il check-in solo per passeggeri per i quali sia stata fatta la prenotazione. Una modifica successiva (cambio di passeggero) non è possibile.
(c) Passeggeri e relativi bagagli sono sottoposti anche da parte di InterSky ad un severo controllo di sicurezza. InterSky pertanto è autorizzata, in accordo al punto 5.6, a perquisire passeggero e bagagli. Non è ammesso portare in cabina determinati oggetti, che potrebbero anche essere completamente esclusi dal trasporto aereo. Pertanto quando si prepara il bagaglio, si dovrebbero rispettare accuratamente le prescrizioni riportate al punto 5.
Ciò facilita gli interventi di InterSky, evitando inconvenienti ai passeggeri in fase di check-in. Se necessario, InterSky può richiedere in fase di check-in di trasferire determinati oggetti dal bagaglio a mano al bagaglio da consegnare, o addirittura rifiutare di accettare il check-in del bagaglio.

3.2 Imbarco
Durante il check-in il passeggero verrà informato del gate da utilizzare per l’imbarco e degli orari entro i quali ci si deve presentare al gate. Il passeggero non è autorizzato a presentarsi al gate oltre l’orario comunicatogli durante il check-in. Si fa notare che in ogni aeroporto si applicano misure di sicurezza e di controllo prima di accedere all’area dei gate, e che InterSky non ha alcun influsso su durata e decorso di tali misure. InterSky consiglia di presentarsi tempestivamente all’area di sicurezza, in quanto i tempi di attesa possono variare a seconda delle condizioni operative.

3.3 Conseguenze di possibili ritardi
InterSky si riserva il diritto di stornare la prenotazione del passeggero nel caso in cui quest’ultimo non rispetti le scadenze per il check-in o non si presenti in orario al gate. Tale clausola vige anche nel caso in cui InterSky non abbia potuto effettuare il check-in del passeggero per uno dei motivi indicati al punto 7.1.2. In tal caso il passeggero non ha alcun diritto ad un rimborso o a un buono di accredito del corrispettivo di trasporto.

4. Rifiuto e limitazioni del trasporto

4.1 Diritto a rifiutare il trasporto
InterSky può rifiutarsi di effettuare il trasporto o il trasporto successivo del passeggero o del relativo bagaglio nel caso in cui tale misura sia necessaria per rispondere alle disposizioni di legge vigenti, alle prescrizioni nazionali e/o internazionali o a provvedimenti e regolamenti delle autorità competenti. Inoltre InterSky può rifiutare il trasporto del passeggero o del relativo bagaglio nel caso in cui, sulla scorta di determinati fatti, possa ritenere che:

4.1.1 il trasporto del passeggero o del relativo bagaglio metta in pericolo o minacci la sicurezza, la salute, il comfort di altri passeggeri o dei membri dell’equipaggio;

4.1.2 lo stato fisico o mentale del passeggero, comprese limitazioni dovute al consumo di alcol o droghe, rappresenti un pericolo o un rischio per il passeggero stesso, altri passeggeri, i membri dell’equipaggio o beni materiali;

4.1.3 in un volo precedente il passeggero abbia arrecato gravi disagi e InterSky ritiene che il passeggero possa ripetere tale comportamento;

4.1.4 il passeggero abbia rifiutato di sottoporsi a un controllo di sicurezza;

4.1.5 il passeggero non abbia pagato completamente i prezzi di volo, le tasse, i corrispettivi o altri costi aggiuntivi applicati da InterSky;

4.1.6 il passeggero non sembra essere in possesso di documenti di viaggio validi o cerchi di entrare in un paese nel quale sia accettato solo come passeggero in transito o per il quale non disponga di documenti di viaggio validi, oppure distrugga i propri documenti di viaggio durante il volo o si rifiuti di consegnare i documenti di viaggio previa richiesta dei membri dell’equipaggio (con conferma di ricezione);

4.1.7 il passeggero non sia in grado di dimostrare di essere la persona riportata sul biglietto aereo (conferma di prenotazione);

4.1.8 il passeggero in precedenza abbia già effettuato voli senza essere in possesso di un biglietto aereo;

4.1.9 il passeggero non rispetti le avvertenze sulla sicurezza e i segnali di pericolo o altre istruzioni.

4.2 Passeggeri che richiedono una particolare assistenza
4.2.1 Il passeggero è pregato di dimostrare comprensione per il fatto che InterSky debba subordinare il trasporto di bambini non accompagnati e di età inferiore ai 12 anni, di persone disabili, donne in gravidanza, persone malate o altre persone che richiedano una particolare assistenza, ad accordi espressamente presi in precedenza con InterSky. Pertanto le prenotazioni per passeggeri con particolari esigenze vanno effettuate tramite il Call Center di InterSky. Se la prenotazione è stata effettuata tramite Internet, si deve successivamente informare, possibilmente immediatamente, il Call Center indicando in dettaglio le esigenze del caso e il numero di prenotazione.

4.2.2 Le gestanti possono viaggiare fino alla 27a settimana di gravidanza e utilizzare il volo di ritorno fino alla 34a settimana di gravidanza, previa presentazione di un certificato medico che documenti la fase di gravidanza e che il volo non rappresenti un pericolo.

4.2.3 Indipendentemente dalla necessità dell’approvazione di InterSky, si applicano nei singoli casi, salvo accordi diversi, le seguenti regole:
(a) Per motivi di sicurezza i passeggeri con esigenze particolari non possono sedere nelle file delle uscite di sicurezza.
(b) InterSky per ogni volo può trasportare al massimo un passeggero i cui handicap richiedano la presenza di una persona di assistenza, a meno che il passeggero stesso non voli accompagnato da una persona adeguata di assistenza. Una persona di accompagnamento non è ritenuta idonea all’assistenza nel caso in cui sia responsabile dell’assistenza di più di un passeggero.
(c) Le sedie a rotelle ripiegabili dei passeggeri saranno trasportate gratuitamente, oltre al bagaglio in franchigia ammesso. È però escluso il trasporto di sedie a rotelle con batterie non sigillate o non a prova di perdite. Per ciascun volo InterSky può accettare al massimo cinque passeggeri con sedia a rotelle. Il trasporto di gruppi di passeggeri dotati di sedia a rotelle è possibile solo previ particolari accordi con InterSky.
(d) Per i passeggeri con totale immobilità, che non sono in grado di camminare senza un aiuto, che non possono salire i gradini del velivolo o non sono in grado di percorrere lunghe distanze sono disponibili in aeroporto delle sedie a rotelle. Sui velivoli di InterSky non è possibile il trasporto di malati che richiedono l'impiego di un'ulteriore barella (“stretcher”).

4.3 Trasporto di bambini
4.3.1 Fatta eccezione per accordi particolari, InterSky trasporta bambini di età inferiore ai 12 anni solo se viaggiano assieme ad un genitore, fratello o sorella o altra persona di accompagnamento (di età a partire da 16 anni). Se tale persona di accompagnamento non è un genitore autorizzato alla potestà, la persona di accompagnamento deve presentare a InterSky una dichiarazione scritta firmata di proprio pugno da tutte le persone autorizzate alla potestà, che indichi il consenso dei tutori competenti ad effettuare il volo sotto tutela della persona di accompagnamento.

4.3.2 Il numero di bambini non accompagnati per ciascun volo è limitato. Il trasporto di bambini non accompagnati va segnalato in fase di prenotazione presso il Call Center di InterSky. In tal caso saranno applicati ulteriori corrispettivi.

4.3.3 I bambini che alla data del viaggio non abbiano ancora concluso il 2° anno di età saranno trasportati senza biglietto aereo, applicando un corrispettivo di gestione forfettario, di entità pari a quanto riportato nel regolamento dei corrispettivi di InterSky (punto 10), sempre che viaggino in braccio ad una persona adulta di accompagnamento. Altrimenti per bambini e giovani si applicano le stesse tariffe degli adulti. InterSky fa notare che a bordo dei velivoli InterSky non sono disponibili seggiolini per bambini.

4.3.4 Si ricorda che bambini e giovani di età inferiore ai 18 anni che non sono in possesso di un proprio passaporto, dovranno esibire in Francia e Spagna un'autorizzazione scritta dei genitori per uscire dal paese natale. Tale autorizzazione richiede la compilazione da parte dei genitori, con firma, di un modulo ufficiale, disponibile presso l'Ufficio Comunale o il Distretto di Polizia competente.

5. Bagagli

5.1 Bagaglio in franchigia ammesso
Il trasporto del bagaglio è indennizzato con il prezzo del volo solo se il bagaglio in franchigia soddisfa le condizioni previste da InterSky. Per bagaglio in franchigia si intende:

5.1.1 bagaglio consegnato in valigie o altri contenitori simili compatti, con peso massimo di 15 kg per passeggero. Gli infanti di età inferiore ai due anni non hanno alcun diritto a tale bagaglio in franchigia.

5.1.2 bagaglio non consegnato, che il passeggero porta con sé in cabina in quanto bagaglio a mano, dopo averlo registrato come tale durante il check-in presso InterSky, con peso massimo di 5 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 20 cm.

5.2 Bagaglio in eccedenza
5.2.1 Il bagaglio non considerato come bagaglio in franchigia, soprattutto a causa del peso, ingombro o altre difficoltà presentate per il trasporto, viene considerato come bagaglio in eccedenza e può essere trasportato solo previo pagamento di un ulteriore corrispettivo.
5.2.2 Non si ha il diritto a pretendere il trasporto di bagaglio in eccedenza. Normalmente InterSky, in base all’effettiva capacità disponibile, accetta per ogni singolo passeggero bagaglio in eccedenza fino ad un massimo di 30 kg. Nei singoli casi è necessario un precedente accordo con InterSky.
5.2.3 L’entità del corrispettivo per il bagaglio in eccedenza è riportata nel regolamento dei corrispettivi di InterSky (punto 10), oppure si può richiedere presso il Call Center o gli sportelli di check-in di InterSky.
Si ritengono sempre determinanti i corrispettivi pubblicati per il relativo volo.

5.3 Trasporto aereo di merci
InterSky non effettua sui propri voli il trasporto aereo di merci. Il bagaglio può essere trasportato esclusivamente come bagaglio a mano o come bagaglio consegnato e assieme ad un passeggero.

5.4 Oggetti non accettati come bagaglio
5.4.1 Il bagaglio del passeggero non può contenere:
(a) Oggetti che possono mettere a rischio il velivolo o le persone o i beni a bordo del velivolo. I singoli oggetti sono specificati nelle “Indicazioni tecniche per un trasporto sicuro di merce pericolosa” dell’organizzazione internazionale dell’aviazione civile (ICAO - International Civil Aviation Organisation) e nelle “Prescrizioni per merci pericolose” IATA (International Air Transport Association). In particolare:
• bombole a gas, gas congelati infiammabili, non infiammabili e tossici come butano, ossigeno e propano, compresi il gas butano, il gas da campeggio e le lampade per saldare ecc.
• Spray CS e spray al peperoncino e tutti gli spray che possono compromettere la mobilità o l’azione, fluidi e corpi solidi infiammabili come ad es. per dispositivi di accensione o di riscaldamento e vernici e fiammiferi, accendini ecc.
• Sostanze tossiche come insetticidi, diserbanti, arsenico e cianuro.
• Materiale radioattivo, ossidante e perossidi organici, come candeggianti e valigette di riparazione per fibre ottiche.
• Sostanze infettive come batteri e virus.
• Sostanze corrosive come mercurio, acidi, sostanze alcaline e batterie non a secco.
• Tutti i fluidi utilizzabili per produrre oggetti esplosivi.

Si ricorda che fiammiferi e accendini possono essere trasportati solo nel bagaglio a mano e solo nelle quantità usuali per il consumo personale, mentre non sono accettati nel bagaglio consegnato.
In caso di dubbi sulle tipologie di oggetti ammessi, si prega di rivolgersi telefonicamente a InterSky o di chiedere informazioni direttamente allo sportello del check-in.
(b) Oggetti per i quali viga anche per InterSky un divieto di trasporto sulla scorta di prescrizioni legali, istruzioni delle autorità competenti o altre disposizioni di uno stato verso il quale si vola o che si sorvola.
(c) Oggetti che, a parere di InterSky risultino pericolosi, poco sicuri, o che non siano adatti al trasporto per peso, dimensioni o tipologia, deteriorabilità o fragilità o compromettano in modo insostenibile il comfort di altri passeggeri.
Informazioni sugli oggetti non accettati come bagaglio sono disponibili previa richiesta presso InterSky.
(d) Armi da fuoco ed esplosivi, armi manuali ed automatiche, munizioni, comprese le munizioni a salve, pistole interattive, fuochi d’artificio, proiettili di segnalazione, candelotti fumogeni e petardi.

5.4.2 Non sono ammesse al trasporto come bagaglio le armi da fuoco e munizioni, eccetto quelle sportive o da caccia. Armi da fuoco e munizioni sportive e da caccia possono essere accettate come bagaglio consegnato, nel rispetto delle prescrizioni di InterSky; le armi da fuoco devono essere scariche, fermate con sicura e imballate adeguatamente. Per il trasporto di munizioni si applicano le condizioni pubblicate da ICAO e IATA. Sia le armi da fuoco che le munizioni vanno dichiarate durante il check-in; in tal caso vigono orari particolari di check-in che vanno richiesti in precedenza.

5.4.3 Armi come armi antiche da tiro, spade, coltelli e oggetti simili possono essere accettati come bagaglio consegnato, a discrezione di InterSky. Non sono però ammesse al trasporto nella cabina passeggeri del velivolo.

5.4.4 Il bagaglio consegnato non deve contenere denaro, gioielli, metalli preziosi, computer, apparecchi elettronici personali, titoli trasferibili, titoli o altri oggetti di valore, chiavi, medicinali, documenti commerciali, passaporti o altre tessere o documenti d'identità. Nel caso in cui il bagaglio contenga tali oggetti, InterSky non risponde per lo smarrimento o i danni che ne derivano.

5.4.5 InterSky non trasporta sedie a rotelle con batterie non sigillate o non a prova di perdite, ossigeno per uso personale, barelle, culle mobili o motori.

5.5 Diritto di rifiuto del bagaglio
5.5.1 Tenendo conto delle eccezioni riportate nei punti 5.4.2 e 5.4.3, InterSky rifiuta il trasporto o il trasporto successivo degli oggetti descritti al punto 5.4.
5.5.2 InterSky è autorizzata a rifiutare il trasporto di bagaglio se, a parere motivato di InterSky, esso non è imballato in modo corretto e sicuro in contenitori adeguati. InterSky fornisce su richiesta le informazioni relative a imballaggi e contenitori adeguati.
5.5.3 Non è permesso dichiarare come proprio il bagaglio di terzi né registrarlo al check-in come bagaglio in franchigia ammesso o come bagaglio in eccedenza.

5.6 Diritto di perquisizione
Per motivi legati alla sicurezza del volo e di protezione, InterSky può richiedere al passeggero di sottoporsi ad una perquisizione e ad un controllo e inoltre far perquisire, controllare e sottoporre a radioscopia il relativo bagaglio.
Nel caso non sia raggiungibile, la perquisizione del bagaglio può essere effettuata anche in assenza del passeggero.
Tale procedura è necessaria per determinare se il bagaglio contiene uno degli oggetti descritti al punto 5.4.1, armi da fuoco, munizioni o altre armi non mostrati ad InterSky, come da punto 5.4.2 o 5.4.3. Qualora il passeggero non accetti tale richiesta, InterSky può rifiutare di trasportare lui ed il suo bagaglio. Nel caso in cui la perquisizione o il controllo comporti danni a carico del passeggero, o la radioscopia o il controllo danneggi il bagaglio, InterSky si assume la responsabilità per tali danni solo se causati da InterSky per dolo intenzionale o negligenza grave. Il passeggero è responsabile per tutte le spese dirette e indirette, derivate da un ulteriore controllo.

5.7 Bagaglio consegnato
5.7.1 Dopo la consegna del bagaglio da parte del passeggero, InterSky si occupa della custodia del bagaglio stesso, applicando ad ogni singolo bagaglio un bollino d’identificazione.

5.7.2 Su ogni bagaglio consegnato devono essere applicati il nominativo del passeggero o altri contrassegni d’identificazione.

5.7.3 Il bagaglio consegnato sarà sempre trasportato da InterSky con lo stesso velivolo del passeggero, a meno che InterSky, per motivi di sicurezza od operativi, non decida di effettuarne il trasporto con un altro velivolo.
Nel caso in cui il bagaglio consegnato venga trasportato su uno dei voli successivi di InterSky, il passeggero potrà ritirarlo personalmente in sede di destinazione (vale a dire il relativo aeroporto di destinazione - v. punto 5.9.).

5.8 Bagaglio a mano
5.8.1 Se il bagaglio non corrisponde ai requisiti previsti dal punto 5.1.2 dovrà essere consegnato. Inoltre è proibito trasportare in cabina i seguenti oggetti:

• armi giocattolo o imitazioni di armi (in plastica o metallo)
• lime per unghie (le lime in carta sono ammesse)
• fionde
• posate
• coltelli con lama di qualsiasi lunghezza
• tagliacarte
• lamette
• utensili
• freccette
• forbici
• siringhe
• ferri da maglia
• mazze, racchette e bastoni sportivi
• stecche da biliardo, snooker o pool

Per un elenco di ulteriori oggetti che non possono essere trasportati nel bagaglio a mano si prega di rivolgersi prima del decollo direttamente al personale di sicurezza del relativo aeroporto.
Si prega inoltre di tener conto di possibili modifiche improvvise dovute ad allarmi antiterrorismo. Ciò potrebbe, infatti, comportare modifiche legali improvvise o condizioni più severe per i passeggeri.

5.8.2 Oggetti non idonei al trasporto in stiva (come ad es. strumenti musicali delicati) e non corrispondenti ai requisiti previsti dal punto 5.1.2. saranno trasportati in cabina da InterSky solo se precedentemente comunicato a InterSky e accettati dalla stessa. In tal caso InterSky si riserva il diritto di applicare un supplemento.

5.9 Consegna e ritiro del bagaglio consegnato
5.9.1 Il passeggero è tenuto:
a ritirare il bagaglio consegnato non appena possibile, in sede di destinazione (vale a dire il relativo aeroporto di destinazione) o in uno scalo intermedio. Nel caso in cui il passeggero non ritiri entro tempi adeguati il proprio bagaglio, InterSky conteggerà un corrispettivo per la custodia, in base alle tariffe attuali vigenti InterSky. Se il passeggero non richiede la consegna del bagaglio entro tre mesi dalla messa a disposizione dello stesso da parte di InterSky, InterSky lo smaltirà; in tal caso InterSky non risponde per i danni che ne derivano. Se il passeggero è debitore nei confronti di InterSky di un pagamento, la consegna del bagaglio sarà effettuata dopo il pagamento degli importi da corrispondere. InterSky però si impegna ad informare precedentemente il passeggero.

5.9.2 Solo chi detiene il bollino del bagaglio è autorizzato a ritirare il bagaglio.
InterSky non è obbligata a controllare che chi detiene il bollino del bagaglio sia anche il destinatario autorizzato del bagaglio da consegnare. InterSky non risponde per smarrimenti, danni o costi derivati dal fatto che InterSky non abbia effettuato il controllo di tale legittimità. InterSky consegnerà il bagaglio a persone che richiedano il bagaglio senza mostrare il bollino relativo solo a condizione che tale persona possa dimostrare attendibilmente a InterSky che il bagaglio in questione sia il proprio.

5.9.3 Qualora una persona che richieda la consegna del bagaglio consegnato non sia in grado di presentare né il tagliando del bagaglio, se rilasciato, né il bollino d’identificazione del bagaglio, necessari per identificare il bagaglio stesso, InterSky consegnerà il bagaglio alla suddetta persona solo se essa è in grado di comprovare in modo soddisfacente per InterSky il diritto di proprietà sul bagaglio.

5.10 Animali
Il trasporto di animali è possibile solo previa esplicita approvazione da parte di InterSky. InterSky rilascia tale approvazione solo per il trasporto di cani o gatti. Se InterSky ha rilasciato l'approvazione, gli animali saranno trasportati alle seguenti condizioni:

5.10.1 Il passeggero deve garantire che gli animali da trasportare siano correttamente sistemati in appositi contenitori di trasporto impermeabili e che  disponga dei documenti sanitari e di vaccinazione validi, dei permessi di importazione e degli ulteriori documenti richiesti dai paesi di destinazione o di transito.
In caso contrario gli animali non saranno accettati per il trasporto. Un tale trasporto potrebbe dipendere da ulteriori condizioni, che si possono ottenere su richiesta presso InterSky.

5.10.2 Se InterSky ha accettato il trasporto di animali, l’animale, con contenitore di trasporto e mangime, non fa parte del bagaglio in franchigia ma del bagaglio in eccedenza, per il quale va corrisposto un ulteriore corrispettivo in base al regolamento dei corrispettivi (punto 10). Se InterSky ha accettato il trasporto di animali, InterSky può effettuarne il trasporto solo in cabina, accettando solo un peso complessivo massimo di 8 kg (animale e contenitore di trasporto, dimensioni max. altezza 25,5 cm x larghezza 40 cm x profondità 40 cm).

5.10.3 I cani che accompagnano passeggeri disabili (cani per non vedenti) saranno trasportati gratuitamente come ulteriore bagaglio in franchigia. I passeggeri che intendono volare con un cane di accompagnamento devono precedentemente informare telefonicamente la centrale prenotazioni di InterSky al numero di telefono 0043 (0)5574 – 48800 - 46. Per garantire di poter effettuare tutti i preparativi necessari, il passeggero con cane di accompagnamento deve effettuare il check-in almeno due ore prima del decollo previsto. Si prega di far riferimento anche al. 

5.10.4 InterSky non è responsabile per un animale che non sia in possesso dei relativi certificati di esportazione, importazione e sanitari o di altri documenti necessari per l'importazione o il transito dell'animale in un paese, stato o territorio nazionale.
Il passeggero che porta con sé l’animale dovrà risarcire a InterSky tutte le pene pecuniarie, costi, perdite e obblighi derivati o imposti a InterSky in seguito a tale incompletezza.

5.11 Trasporto di salme e organi umani
Sui voli di InterSky non è ammesso il trasporto di salme, spoglie mortali ed organi umani.

5.12 Mancato trasporto, cancellazione e ritardi
5.12.1 InterSky applicherà tutte le misure necessarie per trasportare senza ritardi il passeggero e il relativo bagaglio. Per garantire tale trasporto in modo il più soddisfacente possibile per i passeggeri InterSky e soprattutto per evitare di annullare i voli, InterSky è autorizzata in condizioni eccezionali a far effettuare da un’altra compagnia aerea un volo e/o ad effettuarlo con un altro velivolo.

5.12.2 Se il volo viene annullato o il decollo avviene con almeno due ore di ritardo, il passeggero ha diritto a prestazioni di compensazione e di servizio.
In tale caso i diritti del passeggero, e in particolar modo i requisiti dettagliati e il tipo ed entità di tali prestazioni, si regolano in base al Decreto (CE) 261/2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio Europeo dell’11.02.2004. Informazioni scritte sono disponibili presso lo sportello di check-in o al gate.

5.12.3 Resta inalterata la responsabilità di InterSky per ulteriori danni come riportato al punto 8.

6. Comportamento a bordo del velivolo

6.1 Note generiche
Nel caso in cui il passeggero a bordo del velivolo si comporti, a parere dell’equipaggio, in modo tale da mettere in pericolo il velivolo, una persona o beni a bordo, oppure da ostacolare l’equipaggio nell’esecuzione dei propri doveri, o non segua le indicazioni dell’equipaggio, comprese le indicazioni relative al divieto di fumo e consumo di alcolici o droghe, oppure si comporti in modo tale da causare senso di disagio, disturbi, danni o lesioni ad altri passeggeri o all’equipaggio, InterSky è autorizzata ad applicare le misure che InterSky ritenga necessarie per evitare il permanere di un tale comportamento, compresa l'immobilizzazione fisica.
Il passeggero potrebbe quindi essere costretto a scendere dall'aeroplano, e gli può esser negato l'ulteriore trasporto in un’altra località. Azioni illegali compiute a bordo del velivolo InterSky possono essere perseguite sia penalmente che civilmente.

6.2 Divieto di fumare a bordo
Tutti i voli InterSky sono voli per non fumatori. Il passeggero si impegna a non fumare a bordo.
InterSky deve riservarsi il diritto di applicare misure adeguate nel caso in cui non venga rispettato il divieto di fumo a bordo.

6.3 Apparecchi elettronici
Per motivi di sicurezza non si possono utilizzare a bordo apparecchi elettronici come ad es. cellulari, computer portatili, registratori e radio, CD player, giochi elettronici o apparecchi radiotrasmittenti, compresi i giocattoli radiocomandati e i walkie-talkie. Il passeggero si impegna a lasciar spenti tali apparecchi elettronici per tutta la durata del volo. È naturalmente ammesso l’uso di apparecchi acustici e pacemaker.

6.4 Bevande alcoliche
È vietato il consumo a bordo di bevande alcoliche portate con sé dal passeggero.

7. Formalità

7.1 Documenti di viaggio
7.1.1 Il passeggero si impegna a procurarsi tutti i documenti di viaggio necessari e a rispettare tutte le leggi, prescrizioni, ordinamenti, richieste e requisiti di viaggio previsti dai paesi di partenza, destinazione o transito. InterSky non è responsabile per le conseguenze derivate dalla mancata osservanza di tale obbligo. Nel caso in cui al passeggero sia rifiutato l’ingresso in un qualsiasi paese, dovrà sostenere personalmente o risarcire ad InterSky tutte le penali correlate o le pene pecuniarie addebitate a InterSky e le spese per il trasporto di ritorno. Non si rimborsa al passeggero il costo del biglietto per il trasporto nel luogo in cui è stato vietato l’ingresso.

7.1.2 Prima del viaggio, il passeggero deve presentare tutti i documenti di entrata, uscita e sanitari o altri documenti richiesti in base a leggi, prescrizioni ordinamenti, intimazioni o richieste del paese interessato, permettendo a InterSky di fotocopiarli e di conservarne la copia. InterSky si riserva il diritto di rifiutare il trasporto del passeggero se il passeggero non soddisfi tali richieste o se i documenti di viaggio, a parere di InterSky, non risultano essere regolari.

7.2 Responsabilità per pene pecuniarie, spese di cauzione ecc.
7.2.1 Nel caso in cui InterSky riceva la richiesta di corrispondere una pena pecuniaria o spese di cauzione per la mancata osservanza da parte del passeggero di leggi, prescrizioni, ordinamenti, intimazioni o altri requisiti di viaggio dei paesi interessati, o per la mancata presentazione di documenti necessari, il passeggero è obbligato, su richiesta di InterSky, a rimborsare le spese o i costi. InterSky può utilizzare per tale pagamento o costi l'importo per trasporti non utilizzati sul biglietto aereo o beni appartenenti al passeggero che si trovino in possesso di InterSky.

7.3 Ispezione/revisione/controlli doganali
Se necessario il passeggero deve accettare il controllo del proprio bagaglio da parte di funzionari doganali o governativi. InterSky non è responsabile per lo smarrimento o i danni subiti dal passeggero in seguito a tale perquisizione o a causa del rifiuto di soddisfare tali richieste.

7.4 Perquisizione/ispezione di sicurezza
Il passeggero è tenuto a sottoporsi ai controlli di sicurezza da parte di autorità, personale aeroportuale, compagnie aeree o InterSky.

7.5 Dati personali
7.5.1 Il passeggero riconosce di aver comunicato a InterSky i propri dati personali per i seguenti scopi:
effettuazione di prenotazioni, acquisto di un biglietto aereo, acquisto di ulteriori servizi e disbrigo delle modalità di pagamento, sviluppo e messa a disposizione di servizi, agevolazione delle procedure di ingresso e dogana e messa a disposizione di tali dati per le autorità governative correlate al viaggio del passeggero. A tal fine il passeggero autorizza InterSky a rilevare, memorizzare, modificare ed utilizzare tali dati e a trasmetterli agli uffici commerciali InterSky, a rappresentanti autorizzati, autorità governative, altre compagnie aeree e a chi metta a disposizione i servizi sopra menzionati. Inoltre InterSky è autorizzata in modo particolare a trasmettere i dati riportati sul passaporto e i dati personali elaborati ed utilizzati per il viaggio alle autorità tedesche o estere (comprese le autorità in USA e Canada) nel caso in cui la richiesta di trasmissione dati da parte dell’autorità sia effettuata in seguito a prescrizioni legali coattive e quindi risulti necessaria per l’adempimento del contratto di trasporto.

8. Responsabilità per danni

8.1 Note generiche
8.1.1 InterSky è esonerata completamente o parzialmente dalla responsabilità se il danno è stato causato completamente o in parte per colpa del passeggero.

8.1.2 InterSky risponde per i danni solo sui voli o su tratte del volo per cui sul biglietto aereo è riportato il codice di compagnia aerea (Airlinecode) di InterSky nella colonna Flight/Carrier. Se InterSky emette dei biglietti per il trasporto su voli di un altro vettore aereo o accetta del bagaglio per il trasporto su voli di un altro vettore aereo, InterSky agisce semplicemente in veste di agente per il suddetto vettore aereo e non si assume una responsabilità diretta.

8.1.3 InterSky non risponde per i danni riconducibili direttamente o indirettamente all’adempimento di disposizioni, prescrizioni od ordinamenti legali o delle autorità competenti, o correlati al fatto che il passeggero non rispetti tali prescrizioni, o che siano legati a circostanze non imputabili a InterSky.

8.1.4 Per quanto riguarda il bagaglio consegnato, il passeggero ha il diritto di esigere il risarcimento danni dal primo o dall’ultimo vettore aereo. InterSky risponde essenzialmente solo per bagagli (danni, smarrimento, furto, ritardo ecc.) trasportati su voli o tratte di volo per le quali sul biglietto aereo sia riportato il codice di compagnia aerea di InterSky nella colonna Flight/Carrier. InterSky non può assumersi alcuna responsabilità per bagaglio consegnato al check-in di un altro vettore aereo (ad es. per danni, smarrimento, furto, ritardo ecc.).
InterSky consiglia pertanto di effettuare il check-in diretto del bagaglio per i voli presso InterSky.

8.1.5 La responsabilità di InterSky non supera in alcun caso l’importo del danno dimostrato.
InterSky non è responsabile per danni indiretti o successivi, né per risarcimento danni di carattere penale.

8.1.6 InterSky non è responsabile nel caso in cui InterSky dimostri che InterSky, dipendenti di InterSky e altre persone che collaborano con InterSky per l’adempimento del contratto di trasporto, abbiano preso tutte le misure necessarie per prevenire il danno, o che non abbiano potuto applicare tali misure. Esclusioni e limitazioni della responsabilità di InterSky si applicano per analogia anche ad agenti, operatori, rappresentanti e ogni persona i cui velivoli siano utilizzati da Intersky, compresi i relativi agenti, operatori e rappresentanti. L’importo complessivo eventualmente da corrispondere come risarcimento da parte di InterSky e delle persone sopra nominate non deve superare i massimali di responsabilità vigenti per InterSky.

8.1.7 I regolamenti del presente paragrafo vigono senza limitazioni anche per i casi speciali di seguito riportati, salvo eventuali deroghe.

8.1.8 Se non diversamente ed espressamente previsto, nessuna delle presenti condizioni di trasporto ha come oggetto la rinuncia a esoneri da responsabilità o limitazioni della responsabilità vigenti per InterSky, in accordo alla Convenzione e al diritto applicabile.

8.2 Danni a persone
8.2.1 La responsabilità dei danni è soggetta alla Legge austriaca sulla navigazione aerea e alla Convenzione di Montreal del 28.5.1999, regolata nella Comunità Europea dal Regolamento (CE) 889/2002 (nelle versioni vigenti) e convertita nel Diritto nazionale.

8.2.2 (a) Per danni fino ad un importo in EURO corrispondente a 100.000 Dsp (diritti speciali di prelievo) per singolo passeggero, InterSky non applicherà alcun esonero dalla responsabilità se InterSky sarà in grado di dimostrare che InterSky o il rispettivo personale hanno adottato tutte le misure necessarie per evitare il danno o che tali misure non potevano essere applicate. Tuttavia resta di competenza di InterSky dimostrare che la parte lesa abbia causato completamente o in parte il danno per colpa propria e quindi che InterSky sia esonerata dalla responsabilità.
(b) Vigono inoltre senza limitazioni le prescrizioni della Convenzione e del Diritto nazionale applicabile. Per danni superiori InterSky non risponde nel caso in cui InterSky possa comprovare che il danno non sia dovuto ad azioni illegali e colpose o ad omissioni della stessa o dei suoi dipendenti o esclusivamente ad azioni illegali e colpose o omissioni di terzi.

8.2.3 Per tali danni InterSky è tenuta a corrispondere immediatamente, e al più tardi entro i 15 giorni successivi al momento in cui si sia stabilita l’identità della persona fisica avente diritto al risarcimento, un anticipo per coprire le necessità economiche immediate, proporzionalmente alla gravità del caso. In caso di decesso, questo anticipo corrisponde ad un importo in EURO per passeggero pari ad almeno 16.000 Dsp (diritti speciali di prelievo). Tale anticipo non costituisce un atto di riconoscimento della responsabilità e può essere contabilizzato con tutti gli importi successivamente da corrispondere per la responsabilità. Tale anticipo non va restituito, a meno che non si tratti di casi di concorso di colpa del passeggero o di casi per i quali si dimostri successivamente che le persone che hanno ricevuto l'anticipo abbiano causato direttamente o in parte il danno per negligenza o che non avevano diritto a rivendicazioni di risarcimento danni.

8.3 Danni al bagaglio (bagaglio consegnato e non)
8.3.1 InterSky non risponde per danni a carico di bagaglio consegnato se InterSky può comprovare che il danno non sia dovuto ad azioni illegali e colpose o ad omissioni della società InterSky stessa o dei suoi dipendenti o esclusivamente ad azioni illegali e colpose od omissioni di terzi.
In tutti gli altri casi, e in particolar modo per danni a bagaglio non consegnato o al contenuto dello stesso e agli oggetti personali dei passeggeri InterSky, InterSky risponde solo se il danno sia stato dimostrato espressamente di competenza InterSky o dei suoi dipendenti. Resta di competenza di InterSky dimostrare che la parte lesa abbia provocato completamente o in parte il danno per propria colpa; InterSky sarà pertanto esonerata dalla responsabilità proporzionalmente all'entità della prova.

8.3.2 InterSky non risponde per i danni riconducibili alla presenza di determinati oggetti nel bagaglio o a difetti intrinseci del bagaglio stesso. Se tali oggetti causano danni al bagaglio di un altro passeggero o ai beni di InterSky, il passeggero dovrà risarcire InterSky per tutti i danni e le spese che ne derivano.

8.3.3 InterSky non risponde per danni, smarrimento o furto di oggetti deperibili, fragili o estremamente delicati come computer, computer portatili, gioielli, metalli preziosi, pietre preziose, denaro, titoli, garanzie, documenti commerciali, passaporti, documenti d’identità, capi di abbigliamento.

8.3.4 Inoltre InterSky risponde per danni irreparabili, perdita o danni del bagaglio di viaggio fino ad un massimale di 1.000,00 Dsp (diritti speciali di prelievo). Se il passeggero al più tardi durante il check-in consegna un documento speciale di dichiarazione e paga un supplemento, si applicano massimali superiori. Per il calcolo dell’importo del danno si considera il valore corrente del bagaglio. Per stabilire l’importo del danno, InterSky è autorizzata a richiedere una perizia. I relativi costi non sono a carico di InterSky.

8.3.5 Nel caso in cui, per i motivi sopra riportati, InterSky sia obbligata ad un risarcimento e InterSky debba far contabilizzare le spese risparmiate o l’uso diverso delle prestazioni di InterSky, allora InterSky applica un forfait di gestione per le spese di disbrigo, di importo .

8.4 Danni legati a ritardo, mancato trasporto e cancellazione
8.4.1 InterSky risponde per i danni dovuti al ritardo di trasporto dei passeggeri, a meno che InterSky non abbia applicato tutte le misure sostenibili per evitare il danno o se l'adozione di tali misure non è stata possibile.

8.4.2 La responsabilità per danni da ritardo nel trasporto di passeggeri è limitata a 4.150,00 Dsp (diritti speciali di prelievo). In caso di ritardi superiori a 2 ore, InterSky applicherà compensazioni di servizio in accordo al Regolamento (CE) 261/2004.

8.4.3 InterSky risponde per i danni dovuti al ritardo di trasporto del bagaglio consegnato, a meno che InterSky non abbia adottato tutte le misure sostenibili per evitare il danno o se l'adozione di tali misure non è stata possibile. La responsabilità per danni da ritardo nel trasporto di bagagli è limitata a 1.000,00 Dsp (diritti speciali di prelievo).

8.5 Denuncia di sinistro e termini per l’azione legale
8.5.1 L’accettazione al momento della consegna del bagaglio da parte del proprietario del tagliando del bagaglio senza che vi sia un reclamo rappresenta una prova sufficiente del fatto che il bagaglio sia stato restituito in buono stato e in accordo al contratto di trasporto, sempre che il passeggero non dimostri il contrario. Nel caso in cui il passeggero intenda presentare denuncia di sinistro o intentare un’azione legale per il danno al bagaglio consegnato, dovrà informare InterSky non appena individuato il danno e al più tardi entro i sette (7) giorni successivi all'accettazione del bagaglio. Nel caso in cui il passeggero intenda presentare denuncia di sinistro o intentare un’azione legale per un ritardo del bagaglio consegnato, dovrà informare InterSky al più tardi entro ventuno (21) giorni dalla data in cui il bagaglio è nuovamente a disposizione del passeggero. Ogni comunicazione di tal genere va effettuata per iscritto.

8.5.2 L’azione legale per risarcimento danni legata a danni di qualsiasi genere può essere intentata, per trasporti internazionali, entro un termine di 2 anni, calcolato dal giorno di arrivo del velivolo alla sede di destinazione o dal giorno previsto per l’arrivo del velivolo o dal giorno di interruzione del trasporto. Il calcolo del periodo di prescrizione è determinato dal Diritto applicato dal tribunale di udienza. Per trasporti nazionali entro la Repubblica federale tedesca si applica un periodo di prescrizione di 3 anni.

9. Altre condizioni

Per il trasporto di passeggero e relativo bagaglio si applicano per determinati casi particolari regole speciali, che diventano parte integrante del contratto di trasporto tra passeggero e InterSky e quindi risultano altrettanto importanti. Tali regole interessano:
• il trasporto di minorenni non accompagnati, donne in gravidanza e passeggeri malati
• limitazioni per l’uso di apparecchi e componenti elettronici
• il consumo di bevande alcoliche a bordo

Prescrizioni e condizioni relative a tali questioni possono essere richieste direttamente ad InterSky e sono consultabili e scaricabili sul sito di InterSky.

10. Regolamento dei corrispettivi

Identificazione del corrispettivo

• UM Bambino non accompagnato di età compresa tra 5 e12, € 30,00 di corrispettivo di gestione per tratta
• INF Corrispettivo di gestione per bambini fino ai 2 anni, € 15,00 di corrispettivo di gestione per tratta
• Seat Prenotazione del posto a sedere (Eco Premium - gratuito), € 5,00 per tratta
• BLND Assistenza per imbarco e uscita di passeggeri non vedenti, gratuito
• DEAF Assistenza per imbarco e uscita di passeggeri non udenti, gratuita
• WCHR (Ramp) Assistenza per persone a mobilità ridotta sull'apron, gratuita
• WCHS (Steps) Assistenza per persone a mobilità ridotta sulla scaletta del velivolo, gratuita
• WCHC (Carry) Trasporto di persone a mobilità ridotta fino al posto a sedere del velivolo, gratuito
• WCMP Trasporto di una sedia a rotelle manuale, gratuito
• WCBD Trasporto di una sedia a rotelle con motore azionato da batteria a secco, gratuito
• PETC Trasporto di animali domestici fino a 8 kg (compreso il contenitore di trasporto) in un contenitore adeguato
• (I contenitori di trasporto non sono messi a disposizione da InterSky!) € 10,00 a tratta
• Cane per non vedenti, gratuito
• BIKE Trasporto di bicicletta (imballata in modo adeguato per il trasporto. Il materiale di imballaggio non viene messo a disposizione da InterSky!). € 25,00 a tratta
• SPEQ Equipaggiamento sportivo, € 25,00 a tratta
• Bodyboard Trasporto di una Bodyboard/equipaggiamento subacqueo, € 25,00 a tratta
• Attrezzatura da golf Trasporto di attrezzatura da golf, € 25,00 a tratta
• Sci Trasporto di sci, indicandone la lunghezza, € 25,00 a tratta
• Snowboard Trasporto di una tavola da snowboard, € 25,00 a tratta
• Surfboard Trasporto di una tavola da surf, € 25,00 a tratta
• Parapendio/deltaplano Trasporto di un parapendio/deltaplano, € 25,00 a tratta
• Armi sportive Trasporto di armi sportive, € 15,00 a tratta
• XBAG Corrispettivo per bagaglio in eccedenza per ogni kg, calcolato quando si superano i 15 kg (Economy Class) o i 20 kg: € 5,00

11. Responsabilità

La responsabilità di TUIfly.com e InterSky è soggetta alle prescrizioni delle CGT.

12. Protezione e sicurezza dei dati

TUIfly.com e/o InterSky sono autorizzate a rilevare, elaborare ed utilizzare dati personali, nell’ambito dell’esecuzione delle clausole contrattuali e in accordo alle prescrizioni della legge tedesca sulla protezione dei dati e di altre prescrizioni legali. Tali dati saranno rilevati, elaborati, utilizzati e trasmessi nell’ambito dello scopo di destinazione del contratto, utilizzando sistemi di elaborazione dati. La relativa elaborazione o utilizzo si effettuano nel rispetto delle prescrizioni di legge e per i seguenti scopi: effettuazione di prenotazioni, acquisto di un biglietto aereo, acquisto di ulteriori servizi e disbrigo delle modalità di pagamento, sviluppo e messa a disposizione di servizi, agevolazione delle procedure di ingresso e dogana.

A tal fine TUIfly.com e/o InterSky sono autorizzate a rilevare, memorizzare, modificare, rendere inaccessibili, cancellare ed utilizzare tali dati e a trasmetterli ai propri uffici commerciali, a rappresentanti autorizzati e a chi metta a disposizione i servizi sopra menzionati su commessa di TUIfly.com e/o del vettore aereo esecutore. Inoltre TUIfly.com e/o InterSky sono autorizzate a trasmettere i dati riportati sul passaporto e i dati personali elaborati ed utilizzati per il trasporto aereo alle autorità tedesche o estere (comprese le autorità in USA e Canada) nel caso in cui la richiesta di trasmissione dati da parte dell’autorità sia effettuata in seguito a prescrizioni legali coattive e quindi risulti necessaria per l’adempimento del contratto di trasporto.

13. Modifiche

13.1
TUIfly.com si riserva il diritto di modificare in ogni momento le presenti CST InterSky con effetto futuro, senza essere soggetta all’obbligo di comunicazione nei confronti dell’utilizzatore. La versione attuale delle CST InterSky sarà sempre riportata sul sito web dall’entrata in vigore della stessa. L’utilizzatore dichiara il proprio consenso alle modifiche con il successivo utilizzo del sito dopo l’applicazione delle modifiche alle CST InterSky.

13.2
Nessuna agenzia, nessun dipendente o qualsivoglia terza persona è autorizzato/a a modificare o integrare le presenti CST InterSky né a rinunciare alla loro applicabilità.

14. Accordi verbali

Le presenti CST InterSky riportano tutti gli accordi stipulati in contratto tra il passeggero e TUIfly.com e sostituiscono tutti gli accordi precedenti, siano essi in forma orale, elettronica o scritta. In caso di contraddizioni tra le presenti CST InterSky e le CGT, hanno priorità le CGT.

15. Inefficacia di singole clausole

Nel caso in cui una delle prescrizioni risultasse o divenisse inefficace, tale inefficacia non invalida le restanti prescrizioni. La prescrizione inefficace va rimpiazzata da una sostitutiva che più si avvicina economicamente allo scopo della prescrizione da rimpiazzare.

16. Diritto applicabile e foro competente

Il rapporto contrattuale tra il passeggero e TUIfly.com è soggetto al diritto della Repubblica federale tedesca, indipendentemente dalla nazionalità del passeggero. Foro competente per azioni legali intentate da passeggeri che ai sensi del codice commerciale risultino commercianti, da persone che non abbiano alcun foro competente generale in Germania nonché da persone che, dopo la stipula del contratto, abbiano trasferito il proprio domicilio o luogo di residenza abituale o il cui domicilio o luogo di residenza abituale al momento della proposizione dell’azione legale non sia noto, è Hannover (Germania). Il presente accordo sul foro competente non ha validità nel campo di applicazione oggettivo della Convenzione di Varsavia ovvero della Convenzione di Montreal.

Utilizzatore:
TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germany
HRB 55840 / Registro delle imprese Pretura di Hannover
N° partita IVA: DE 171612631

Amministratori: Olaf Petersenn, Dottor Oliver Dörschuck

Ultimo aggiornamento: 10/21/2014 top