TUIfly.com

Ultimo aggiornamento: 9/2/2014

CST Lufthansa

Condizioni speciali di trasporto

Condizioni speciali di trasporto della TUIfly Vermarktungs GmbH in veste di vettore aereo contrattuale per trasporti con LUFTHANSA AG come vettore aereo esecutore

1. Settore di applicazione

1.1
Le presenti condizioni speciali di trasporto ("CST Lufthansa") si applicano a tutti i voli e gli altri servizi per i quali, includendo le condizioni generali di trasporto della TUIfly.com (di seguito denominate “CGT”) è stato stipulato un contratto con la TUIfly Vermarktungs GmbH (di seguito denominata “TUIfly.com”), ed effettuati da LUFTHANSA AG (di seguito denominata “Lufthansa“) e/o dai suoi ausiliari.

1.2
TUIfly.com è vettore aereo contrattuale ai sensi delle prescrizioni sulla navigazione aerea e parte contraente per il passeggero. Se TUIfly.com lascerà effettuare a Lufthansa il trasporto aereo dovuto al passeggero, Lufthansa è così vettore aereo esecutore ai sensi delle prescrizioni sulla navigazione aerea.

1.3
Oltre alle presenti CST Lufthansa si applicano le CGT di TUIfly.com. In caso di contraddizioni tra le presenti CST Lufthansa e le CGT, hanno priorità le CGT.

2. Contatto con TUIfly.com e Lufthansa

2.1
TUIfly.com è raggiungibile al seguente recapito:

TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germany

2.2
Tutte le comunicazioni da inoltrare direttamente a Lufthansa (ved. par. 5, 6, 7) vengono elaborate dal servizio clienti Lufthansa. Questo può essere contattato al numero di telefono +49 (0)69 - 86 799 799.

Lufthansa è raggiungibile al seguente recapito:

Deutsche Lufthansa AG
Flughafen-Bereich West
D-60546 Frankfurt/Main
Germany

Sito web: www.lufthansa.com

3. Servizi supplementari

3.1
Per informazioni sui prezzi attuali dei servizi supplementari (ved. par. 2.2) prenotabili direttamente con Lufthansa, si prega di visitare il sito Internet di Lufthansa o di contattare Lufthansa  telefonicamente.

3.2
Tutti i compensi per i servizi supplementari che vengono prenotati direttamente con Lufthansa devono essere corrisposti direttamente a Lufthansa al momento della conferma.

4. Informazioni importanti sui biglietti

Se avete scelto una tariffa che prevede il rispetto di una determinata sequenza di volo, vi preghiamo di osservare quanto segue:

se il trasporto su una tratta parziale non viene effettuato ovvero non viene effettuato nella sequenza prevista dal biglietto aereo, viene calcolato il prezzo per la tratta effettiva divergente in vigore al momento della prenotazione. Qualora tale prezzo sia superiore rispetto alla tratta indicata sul biglietto, il restante trasporto dipenderà dalla corresponsione del sovrapprezzo dovuto.

Salvo disposizioni divergenti sul biglietto, nelle condizioni o nelle tariffe applicabili (che, in conformità con le indicazioni sul biglietto, potrebbero limitare la validità del biglietto stesso), un biglietto vale un anno a partire dalla data di emissione.

5. Trasporto di passeggeri che richiedono una particolare assistenza

Il trasporto di persone disabili, donne in gravidanza, persone malate o altre persone che richiedano una particolare assistenza va precedentemente registrato telefonicamente. I passeggeri che al momento dell’acquisto di un biglietto aereo hanno comunicato a Lufthansa la necessità di una particolare assistenza e che Lufthansa ha accettato per il trasporto non possono essere esclusi dal trasporto in seguito alla necessità di tale assistenza.

6. Trasporto di bambini e giovani

6.1 Prima di aver compiuto i 5 anni, i bambini possono viaggiare solo se accompagnati da un adulto, di età pari ad almeno 18 anni, o da un fratello o sorella di età pari ad almeno 16 anni. Il trasporto di bambini che viaggiano da soli e di età compresa tra 5 anni compiuti e gli 11 anni compiuti deve essere comunicato preventivamente al telefono ed è soggetto alla tariffa di volta in volta pubblicata e alle disposizioni in vigore. I biglietti per bambini che viaggiano da soli possono essere prenotati esclusivamente chiamando il servizio clienti di Lufthansa.

6.2 È possibile effettuare il trasporto dei bambini anche in un proprio seggiolino, fissato al posto a sedere; per bambini di età inferiore ai 2 anni va prenotato un ulteriore posto a sedere. Durante tutto il volo il seggiolino va fissato al sedile dell’aereo mediante la cinghia disponibile sul sedile stesso. Il seggiolino deve essere di tipo adatto all’utilizzo a bordo di velivoli. In caso contrario Lufthansa è autorizzata a rifiutare il trasporto del seggiolino in cabina. Lufthansa non risponde per le conseguenze derivate da un errato fissaggio del seggiolino, dal malfunzionamento dello stesso o dalla mancata osservanza delle istruzioni.

Informazioni dettagliate su viaggi con bambini, e in particolare sull’uso a bordo di velivoli di seggiolini per bambini adeguati, sono disponibili al punto “Informazioni & servizi” della pagina Internet www.lufthansa.com.

7. Trasporto di bagagli

7.1 Franchigia bagaglio

Lufthansa trasporta gratuitamente una determinata quantità di bagaglio da imbarcare (“bagaglio ammesso”) e di bagaglio a mano. Tale quantità può variare a seconda della tratta e della classe di prenotazione.

Il cosiddetto (1) Piece Concept vale su tutti i voli. In questi casi, in economy class è di norma ammesso un unico bagaglio a persona fino a 23 kg. Le dimensioni massime per bagaglio sono pari a 158 cm (larghezza + altezza + profondità).

Per i bambini sotto i due anni vengono trasportati senza sovrapprezzo un bagaglio (max. 23 kg) e un buggy/passeggino. Per i seggiolini per auto valgono le quantità per bagagli ammessi e le tariffe per bagagli in eccesso abituali.

Bagaglio a mano: 1 pezzo, 8 kg e 55 cm x 40 cm x 20 cm; sino ad una dimensione di 57 cm x 54 cm x 15 cm, i porta-abiti pieghevoli vengono considerati bagaglio a mano.

7.2 Bagaglio in eccesso

Il trasporto di bagagli che superano il limite di peso ammesso e di bagagli speciali/sportivi ovvero di animali è soggetto al pagamento di un sovrapprezzo obbligatorio. Le disposizioni e le tariffe al riguardo si trovano alla voce “Info & Servizi” del sito Internet http://www.lufthansa.com/de/en/Baggage-overview. Le comunicazioni devono essere fatte telefonicamente al servizio clienti Lufthansa.

7.3 È vietato il trasporto nel bagaglio di:

7.3.1.1 oggetti che possano mettere a rischio il velivolo, le persone o gli oggetti a bordo del velivolo e che sono elencati nelle prescrizioni per le merci pericolose ICAO e IATA, disponibili presso Lufthansa o presso le agenzie di viaggi che emettono il biglietto aereo. Tra tali sostanze si annoverano in modo particolare sostanze esplosive, gas compressi, sostanze ossidanti, radioattive o ad effetto magnetico, sostanze facilmente infiammabili, tossiche o aggressive e sostanze fluide di ogni genere (ad eccezione di eventuali sostanze fluide che il passeggero porti con sé per uso proprio durante il viaggio);

7.3.1.2 oggetti per i quali vige un divieto di trasporto da parte dello stato di partenza, destinazione o sorvolato;

7.3.1.3 oggetti che risultino pericolosi o poco sicuri o che non siano adatti al trasporto per peso, dimensioni o tipologia o per deteriorabilità, fragilità o delicatezza; indicazioni dettagliate a tal riguardo per i singoli casi sono disponibili presso Lufthansa o presso le agenzie di viaggi che emettono il biglietto aereo;

7.3.1.4 singole batterie al litio o batterie ricaricabili al litio (come comunemente in uso in strumenti elettronici quali computer portatili, cellulari, orologi, telecamere) vanno trasportate esclusivamente nel bagaglio a mano. Per ogni singolo apparecchio elettronico è ammesso il trasporto solo di due singole batterie o batterie ricaricabili al litio, con potenza in Watt fino a 160 W, e come batterie sostituive. Il trasporto di batterie o batterie ricaricabili singole con potenza in Watt tra 100 e 160 W richiede la precedente approvazione della compagnia aerea. Ulteriori dettagli sul trasporto di batterie e batterie ricaricabili sono riportate nelle norme internazionali per le merci pericolose dell’ICAO (International Civil Aviation Organisation) – l’organizzazione internazionale per l’aviazione civile -, norme disponibili sul sito Internet dell'ICAO al punto Dangerous Goods, o sul sito Internet del Luftfahrt-Bundesamt tedesco (l’Ufficio federale tedesco aeronautico).

7.3.2 Nel caso si porti con sé o nel bagaglio: armi di qualsiasi genere, e in particolar modo (a) armi da fuoco, da taglio o armi bianche, come pure dispositivi a spruzzo utilizzabili per attacco o difesa, (b) munizioni e altre sostanze esplosive, (c) oggetti che, per forma o identificazione possano sembrare armi, munizioni o sostanze a rischio di esplosione, devono essere mostrati a Lufthansa prima del viaggio. Il trasporto di tali oggetti è ammesso solo se sia possibile trasportarli in accordo alle prescrizioni per merci pericolose in veste di merce o bagaglio consegnato. La seconda frase non si applica ai funzionari di Polizia che sono obbligati a portare con sé un'arma per adempiere ai propri doveri. Durante il volo l’arma va consegnata al comandante responsabile del volo.

7.3.3 Armi di qualsiasi genere, e in particolar modo armi da fuoco, da taglio o armi bianche, come pure dispositivi a spruzzo. Lufthansa può accettare a propria discrezione il trasporto come bagaglio di armi sportive. Le armi devono essere scariche e dotate di fermo di sicurezza inserito. Il trasporto di munizioni e è soggetto alle prescrizioni ICAO e IATA indicate al punto 7.3.1.1.

7.3.4 Nel caso in cui vi si imputi di aver trasportato oggetti, contenuti nel bagaglio consegnato in deroga alle prescrizioni dei punti 5.3.1 e 5.3.2, Lufthansa non si assume alcuna responsabilità.

7.4 Diritto al rifiuto del trasporto

7.4.1. In accordo ai punti 5.3.2 e 5.3.3 Lufthansa rifiuta il trasporto come bagaglio di uno degli oggetti riportati al punto 5.3; nel caso in cui durante il trasporto venga individuata la presenza di tali oggetti, Lufthansa ha il diritto di rifiutarne il successivo trasporto.

7.4.2. Lufthansa può rifiutare il trasporto di bagagli se inadatti al trasporto per dimensioni, forma, peso, tipologia o contenuto, per motivi di sicurezza o per il benessere di altri passeggeri. Su richiesta sono disponibili informazioni sugli oggetti non adatti al trasporto.

7.4.3. Lufthansa può rifiutare il trasporto di bagaglio se non adeguatamente imballato in valigie o contenitori analoghi, in modo tale da garantirne un trasporto sicuro se maneggiato con la normale prudenza.

7.5 Perquisizione di passeggero e bagaglio
Per motivi di sicurezza Lufthansa può richiedere di accettare una perquisizione o un controllo con scanner del passeggero e del bagaglio o un controllo radioscopico del bagaglio. Nel caso in cui il passeggero non accetti la perquisizione della propria persona o del proprio bagaglio, in accordo al punto 5.3, per identificare oggetti non ammessi o dei quali non si sia comunicata la presenza, Lufthansa può rifiutare il trasporto del passeggero e del bagaglio.

7.6 Bagaglio consegnato
Dopo la consegna del suddetto bagaglio, Lufthansa se ne assume la tutela. Lufthansa effettua inoltre una registrazione sul biglietto aereo che rappresenta il tagliando del bagaglio emesso. Nel caso in cui Lufthansa, oltre al tagliando del bagaglio, emetta una targhetta identificativa per il bagaglio, tale targhetta identificativa serve solo a determinare l’identità del bagaglio.

7.6.1 Il bagaglio consegnato deve riportare il nome del passeggero o un altro genere di identificazione.

7.6.2 Il bagaglio consegnato sarà trasportato con lo stesso velivolo del passeggero, a meno che Lufthansa, per motivi di sicurezza od operativi, non decida si effettuarne il trasporto con un altro velivolo. Nel caso in cui il bagaglio consegnato venga trasportato su un velivolo diverso da quello del passeggero, Lufthansa consegnerà il bagaglio al passeggero nel luogo di permanenza, a meno che non sia previsto che il passeggero debba essere presente durante il disbrigo doganale.

7.7 Bagaglio a mano

7.7.1 Lufthansa può stabilire numero, pesi massimi e dimensioni massime per il bagaglio a mano. In ogni caso il bagaglio deve lasciarsi inserire sotto il sedile anteriore o nel portabagagli della cabina. Nel caso in cui il bagaglio a mano non soddisfi tali condizioni o i requisiti di sicurezza, deve essere trasportato come bagaglio consegnato.

7.7.2 Oggetti non idonei al trasporto in stiva, come ad es. strumenti musicali delicati, e non corrispondenti ai requisiti previsti dal punto 7.7.1. saranno trasportati in cabina solo se precedentemente comunicato a Lufthansa e accettati dalla stessa per il trasporto. Per tale prestazione straordinaria Lufthansa può fatturare un supplemento di prezzo.

7.8 Restituzione del bagaglio consegnato

7.8.1 Il passeggero è obbligato a ritirare il bagaglio non appena disponibile per il prelievo nell’aeroporto di destinazione o nella località dove si è interrotto il volo.

7.8.2 Lufthansa restituisce il bagaglio consegnato solo al titolare del tagliando del bagaglio, previo pagamento degli importi ancora dovuti a Lufthansa.

7.8.3 Nel caso in cui la persona che ritira il bagaglio non sia in grado di mostrare il tagliando del bagaglio o non sia possibile identificare il bagaglio, con la cedola di identificazione della targhetta identificativa del bagaglio, se emessa, Lufthansa consegna il bagaglio solo a condizione che risulti attendibile per Lufthansa il diritto alla restituzione.

7.9 Piccoli animali e cani guida per non vedenti

7.9.1 Il trasporto di cani, gatti e altri animali domestici è soggetto all’approvazione da parte di Lufthansa e alle seguenti condizioni: gli animali devono essere chiusi in apposite gabbie per il trasporto e avere documenti sanitari e attestati di vaccinazione validi, permessi di entrata e altri documenti di entrata o transito richiesti da altri paesi. Lufthansa si riserva di stabilire tipo e modalità del trasporto e numero di animali ammessi per singolo volo.

7.9.2 Il peso degli animali portati con sé, come il peso delle gabbie di trasporto e del mangime, non sono compresi nel bagaglio in franchigia del passeggero; pertanto va corrisposto un supplemento in base alle tariffe applicabili per il bagaglio in eccedenza.

7.9.3 I cani guida per non vedenti e cani di accompagnamento analoghi (cani con funzioni operative, cani per fini psicoterapeutici) e le gabbie di trasporto e il mangime relativo saranno trasportati senza alcun supplemento, oltre il limite ammesso per il bagaglio in franchigia. L’esenzione dal pagamento e il trasporto in cabina richiedono la presentazione di un attestato medico che ne comprovi la necessità medica. Per i voli da o verso gli U.S.A. è richiesta la presentazione di un attestato medico che comprovi la necessità del passeggero di essere accompagnato da un cane con compiti psicoterapeutici.

7.9.4 Lufthansa non si assume alcuna responsabilità e non risponde in caso non siano disponibili i documenti necessari di entrata, uscita, sanitari o di altro genere, richiesti per accettarne l’entrata o il transito nei singoli stati, a meno che Lufthansa non abbia provocato per negligenza grave o per atto doloso il danno. Il passeggero risponde per tutti i danni causati dall’animale a terzi e quindi esonera Lufthansa da ogni responsabilità. Per i voli da o verso gli U.S.A. è richiesta la presentazione di un attestato medico che comprovi la necessità del passeggero di essere accompagnato da un cane con compiti psicoterapeutici.

8. Potere decisorio del comandante responsabile

Il comandante responsabile è autorizzato ad applicare in qualsiasi momento ogni misura di sicurezza necessaria. Pertanto è dotato del pieno potere decisorio su composizione dei passeggeri, carico, distribuzione, fissaggio e scarico del bagaglio da trasportare. Prende tutte le decisioni relative alla modalità di esecuzione del volo, ad eventuali deviazioni dalla tratta prevista e dove effettuare l’atterraggio o un atterraggio intermedio. Ciò vale anche nel caso in cui il comportamento, lo stato o la situazione fisica o mentale di un passeggero siano tali da richiedere da parte del personale un supporto di assistenza maggiore.

9. Accettazione del passeggero e imbarco

9.1 Gli orari di chiusura per la registrazione variano nei diversi aeroporti, pertanto Lufthansa consiglia di informarsi degli orari in vigore e di rispettarli. Il viaggio presenta meno problemi se si pianificano i tempi in modo da rispettare gli orari di chiusura per la registrazione. Se non si rispettano tali orari, Lufthansa è autorizzata a cancellare la prenotazione del passeggero. Lufthansa o l’agenzia di viaggi che emette il biglietto aereo informerà il passeggero degli orari di chiusura per la registrazione per la prima tratta di volo, effettuata con Lufthansa. Se non diversamente indicato, gli orari di chiusura della registrazione corrispondono almeno a 30 minuti prima dell'orario previsto di decollo.

9.2 Si è obbligati a presentarsi al più tardi entro gli orari indicati durante il check-in per l’ingresso al gate.

9.3 Se non ci si presenta a tempo debito per l’imbarco, Lufthansa è autorizzata a cancellare la prenotazione.

9.4 Lufthansa non risponde per danni e costi derivati esclusivamente dalla mancata osservanza di tali prescrizioni e imputabili unicamente al passeggero.

10. Limitazione/rifiuto del trasporto

10.1 Lufthansa è autorizzata a rifiutare il trasporto o il trasporto successivo del passeggero nel caso in cui Lufthansa, nell’ambito di quanto discrezionalmente di sua competenza, abbia informato, per iscritto e prima della prenotazione, il passeggero che Lufthansa non intende più effettuare il trasporto del passeggero stesso sui voli Lufthansa a decorrere dalla comunicazione scritta. Ciò potrebbe ad es. trovare applicazione nel caso in cui in un volo precedente il passeggero abbia infranto le regole di comportamento come da articoli 10.1.7 ed 10.1.10 e pertanto il trasporto del passeggero vada considerato insostenibile. Lufthansa inoltre può rifiutare il trasporto o il trasporto successivo del passeggero o cancellarne la prenotazione se

10.1.1 tale misura sia necessaria per motivi legati alla sicurezza e all’ordine, o per evitare un’infrazione delle prescrizioni amministrative e legali del paese di partenza, di destinazione o che viene sorvolato; oppure

10.1.2 il trasporto del passeggero metta a rischio la sicurezza, la salute o, in modo essenziale, il benessere di altri passeggeri; oppure

10.1.3 il comportamento, le condizioni o lo stato psichico e fisco del passeggero, anche in seguito al consumo di alcol o droghe, rappresenti un pericolo o un rischio per il passeggero stesso, altri passeggeri, i membri dell’equipaggio; oppure

10.1.4 in un volo precedente il passeggero si sia comportato in modo decisamente contrario alle regole e si possa prevedere che possa ripetere tale comportamento; oppure

10.1.5 il passeggero abbia rifiutato di sottoporsi ad un controllo di sicurezza; oppure

10.1.6 non abbia pagato il prezzo del volo, le tasse, i corrispettivi o eventuali supplementi; oppure

10.1.7 non disponga di documenti di viaggio validi, voglia entrare in un paese per il quale abbia solo l’autorizzazione di transito o per il quale non disponga di documenti di viaggio validi, o distrugga i documenti di viaggio durante il volo o si rifiuti di fornirli ai membri dell’equipaggio pur con conferma di ricezione; oppure

10.1.8 presenti un biglietto aereo acquistato illegalmente, segnalato come perduto o sottratto, falsificato o se il passeggero non sia in grado di dimostrare che la sua identità corrisponde a quella della persona riportata sul biglietto aereo; oppure

10.1.9 non rispetti le prescrizioni di sicurezza Lufthansa; oppure

10.1.10 durante l’imbarco o a bordo di tutti i velivoli Lufthansa infranga il divieto di fumare e il divieto di utilizzare a bordo apparecchi elettronici.

10.2 Rivendicazioni in caso di rifiuto del trasporto
Nel caso in cui, per uno dei motivi sopra indicati, si escluda il trasporto del passeggero o, sempre per uno di tali motivi, la prenotazione del passeggero venga cancellata, le rivendicazioni del passeggero si limitano al diritto di pretendere un rimborso del prezzo del volo per il tagliando aereo non utilizzato.

11. Responsabilità

La responsabilità di TUIfly.com e Lufthansa è soggetta alle prescrizioni delle CGT.

12. Protezione e sicurezza dei dati

TUIfly.com e/o Lufthansa sono autorizzate a rilevare, elaborare ed utilizzare dati personali, nell’ambito dell’esecuzione delle clausole contrattuali e in accordo alle prescrizioni della legge tedesca sulla protezione dei dati e di altre prescrizioni legali. Tali dati saranno rilevati, elaborati, utilizzati e trasmessi nell’ambito dello scopo di destinazione del contratto, utilizzando sistemi di elaborazione dati. La relativa elaborazione o utilizzo si effettuano nel rispetto delle prescrizioni di legge e per i seguenti scopi: effettuazione di prenotazioni, acquisto di un biglietto aereo, acquisto di ulteriori servizi e disbrigo delle modalità di pagamento, sviluppo e messa a disposizione di servizi, agevolazione delle procedure di ingresso e dogana.

A tal fine TUIfly.com e/o Lufthansa sono autorizzate a rilevare, memorizzare, modificare, rendere inaccessibili, cancellare ed utilizzare tali dati e a trasmetterli ai propri uffici commerciali, a rappresentanti autorizzati e a chi metta a disposizione i servizi sopra menzionati su commessa di TUIfly.com e/o del vettore aereo esecutore. Inoltre TUIfly.com e/o Lufthansa sono autorizzate a trasmettere i dati riportati sul passaporto e i dati personali elaborati ed utilizzati per il trasporto aereo alle autorità tedesche o estere (comprese le autorità in USA e Canada) nel caso in cui la richiesta di trasmissione dati da parte dell’autorità sia effettuata in seguito a prescrizioni legali coattive e quindi risulti necessaria per l’adempimento del contratto di trasporto.

13. Modifiche

13.1 TUIfly.com si riserva il diritto di modificare in ogni momento le presenti CST Lufthansa con effetto futuro, senza essere soggetta all’obbligo di comunicazione nei confronti dell’utilizzatore. La versione attuale delle CST Lufthansa sarà sempre riportata sul sito web dall’entrata in vigore della stessa. L’utilizzatore dichiara il proprio consenso alle modifiche con il successivo utilizzo del sito dopo l’applicazione delle modifiche alle CST Lufthansa.

13.2 Nessuna agenzia, nessun dipendente o qualsivoglia terza persona è autorizzato/a modificare o integrare le presenti CST Lufthansa né a rinunciare alla loro applicabilità.

14. Accordi verbali

Le presenti CST Lufthansa riportano tutti gli accordi stipulati in contratto tra il passeggero e TUIfly.com e sostituiscono tutti gli accordi precedenti, siano essi in forma orale, elettronica o scritta. In caso di contraddizioni tra le presenti CST Lufthansa e le CGT, hanno priorità le CGT.

15. Inefficacia di singole clausole

Nel caso in cui una delle prescrizioni risultasse o divenisse inefficace, tale inefficacia non invalida le restanti prescrizioni. La prescrizione inefficace va rimpiazzata da una sostitutiva che più si avvicina economicamente allo scopo della prescrizione da rimpiazzare.

16. Diritto applicabile e foro competente

Il rapporto contrattuale tra il passeggero e TUIfly.com è soggetto al diritto della Repubblica federale tedesca, indipendentemente dalla nazionalità del passeggero. Foro competente per azioni legali intentate da passeggeri che ai sensi del codice commerciale risultino commercianti, da persone che non abbiano alcun foro competente generale in Germania nonché da persone che, dopo la stipula del contratto, abbiano trasferito il proprio domicilio o luogo di residenza abituale o il cui domicilio o luogo di residenza abituale al momento della proposizione dell’azione legale non sia noto, è Hannover (Germania). Il presente accordo sul foro competente non ha validità nel campo di applicazione oggettivo della Convenzione di Varsavia ovvero della Convenzione di Montreal.

Utilizzatore:

TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germany

HRB 55840 / Registro delle imprese Pretura di Hannover
N° partita IVA: DE 171612631

Amministratori: Olaf Petersenn, Dr.Oliver Dörschuck

Ultimo aggiornamento: 9/2/2014 top