Ultimo aggiornamento: 2/27/2014

CST Turkish Airlines

Condizioni Speciali di Trasporto

Condizioni Speciali di Trasporto della TUIfly Vermarktungs GmbH in veste di vettore aereo contrattuale per il trasporto con la LUFTHANSA AG in veste di vettore esecutore

1. Campo applicativo

1.1
Le presenti Condizioni Speciali di Trasporto (“CST Turkish Airlines”) vengono applicate a tutti i voli e a qualsivoglia altro servizio per i quali venga stipulato un contratto con la TUIfly Vermarktungs GmbH (di seguito denominata “TUIfly.com”) sulla base delle Condizioni Generali di Trasporto di TUIfly.com (di seguito denominate “CGT”) e che vengano eseguiti/erogati da Turkish Airlines (di seguito denominata “Turkish Airlines”) e/o dai suoi partner autorizzati.

1.2
TUIfly.com è sia vettore aereo contrattuale ai sensi delle disposizioni in materia di trasporto aereo, sia partner contrattuale del passeggero. Se TUIfly.com lascia che il trasporto aereo spettante al passeggero venga eseguito da Turkish Airlines, quest’ultima è vettore aereo esecutore ai sensi delle disposizioni in materia di trasporto aereo.

1.3
A integrazione delle presenti CST Turkish Airlines valgono le CGT di TUIfly.com. In caso di contraddizioni tra le presenti CST Turkish Airlines e le CGT, hanno priorità queste ultime.

2. Contatti di TUIfly.com e Turkish Airlines

2.1
TUIfly.com è reperibile al seguente indirizzo:

TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germania

2.2
Tutte le comunicazioni da inoltrare direttamente a Turkish Airlines (ved. par. 5, 6, 7) vengono elaborate dal servizio clienti di Turkish Airlines.  Il Call Center di lingua tedesco può essere chiamato al numero: 01805 – 849266 (0,14 €/min. da rete fissa della Telecom tedesca, tariffe mobili divergenti).

L’indirizzo di posta ordinaria di Turkish Airlines è:

Ataturk Airport, Yesilkoy 34149, Istanbul, Turchia

Sito Internet: www.thy.com

3. Servizi supplementari

3.1
Per informazioni sui prezzi attuali dei servizi supplementari (ved. par. 2.2) prenotabili direttamente da Turkish Airlines, si prega di visitare il sito Internet di Turkish Airlines o di contattare Turkish Airlines telefonicamente.

3.2
Tutti i compensi per i servizi supplementari che vengono prenotati direttamente da Turkish Airlines devono essere corrisposti al momento della conferma direttamente a Turkish Airlines.

4. Informazioni importanti sui biglietti

Se avete scelto una tariffa che prevede il rispetto di una determinata sequenza di biglietti aerei, vi preghiamo di osservare quanto segue:

Se il trasporto su una tratta parziale non viene effettuato ovvero non viene effettuato nella sequenza prevista dal biglietto aereo, viene calcolato il prezzo per la tratta effettiva divergente in vigore al momento della prenotazione. Qualora tale prezzo sia superiore rispetto alla tratta indicata sul biglietto, il restante trasporto dipenderà dalla corresponsione del sovrapprezzo dovuto.
A meno che il biglietto aereo, le condizioni generali o le tariffe applicabili non prevedano disposizioni diverse (che potrebbero limitare la durata della validità di un biglietto in conformità con quanto indicato sul biglietto stesso), la validità di un biglietto aereo è di un anno a partire dalla data di emissione.

5. Trasporto di passeggeri che necessitano di assistenza particolare

Il trasporto di persone diversamente abili, gestanti, persone malate o altri soggetti che necessitino di assistenza particolare deve essere comunicato preventivamente al telefono. I passeggeri che hanno comunicato a Turkish Airlines la necessità di assistenza particolare in fase di acquisto del biglietto e sono stati ammessi al trasporto da Turkish Airlines non possono essere esclusi dal volo a causa del grado del loro fabbisogno di assistenza.

6. Trasporto di bambini e adolescenti

6.1
Fino all’età di 7 anni, di norma i bambini devono essere accompagnati da un adulto che abbia almeno 18 anni. I bambini che al momento del viaggio hanno superato i sette anni di età, ma non ancora raggiunto i dodici, possono viaggiare da soli con il consenso dei genitori o dei tutori. Il trasporto di bambini non accompagnati deve essere comunicato telefonicamente. I bambini che hanno superato i due anni di età, ma non ancora raggiunto i sette, possono volare con il servizio di assistenza prenotato. Tutti i costi relativi all’assistente di volo (assistenza) sono a carico del passeggero. La prenotazione per i bambini con assistenza deve avvenire almeno 48 ore prima del decollo direttamente a Turkish Airlines.

6.2
I bambini possono essere trasportati nel proprio seggiolino collocato su un posto a sedere; per i neonati sotto i 2 anni è necessario un posto a sedere a parte. Il seggiolino deve essere fissato dal passeggero al sedile del velivolo con l’apposita cinghia per tutta la durata del volo. Il seggiolino deve essere omologato per l’uso a bordo di aeromobili. In caso contrario, Turkish Airlines ha il diritto di rifiutare il trasporto del seggiolino in cabina. Turkish Airlines non si assume alcuna responsabilità per le conseguenze scaturite da un fissaggio errato del seggiolino, da un malfunzionamento o dalla non osservanza delle istruzioni.
Maggiori informazioni sui viaggi con bambini si trovano nella rubrica “Informazioni di viaggio – Bambini, gestanti, malati, diversamente abili e neonati” sul sito Internet www.thy.com.

7. Trasporto bagagli

7.1 Bagaglio ammesso
Turkish Airlines trasporta gratuitamente una determinata quantità di bagaglio da imbarcare (“bagaglio ammesso”) e bagaglio a mano. Tale quantità può variare a seconda della tratta e della classe di prenotazione.
Sui voli internazionali, in economy class, è di norma ammesso un bagaglio a persona fino a 23 kg.  Le dimensioni massime per bagaglio sono pari a 158 cm (larghezza + altezza + profondità).
Per i bambini sotto i due anni vengono trasportati senza sovrapprezzo un bagaglio (max. 10 kg) e un buggy/passeggino. Per i seggiolini per auto valgono le quantità per bagagli ammessi e le tariffe abituali per bagagli in eccesso.

Bagaglio a mano: 1 pezzo, 8 kg e 55 cm x 40 cm x 23 cm

Maggiori informazioni sul bagaglio si trovano nella rubrica “Informazioni di viaggio - Bagaglio” sul sito Internet www.thy.com.

7.2 Bagaglio in eccesso
Il trasporto di bagagli che superano il limite di peso ammesso e di bagagli speciali/sportivi ovvero di animali è soggetto al pagamento di un sovrapprezzo obbligatorio. Le disposizioni e le tariffe al riguardo si trovano alla voce “Informazioni di viaggio - Bagaglio” del sito Internet www.thy.com.  La comunicazione deve avvenire telefonicamente al servizio clienti di Turkish Airlines.

7.3
Il bagaglio non deve contenere:

7.3.1.1 Oggetti che possano mettere a rischio l’aeromobile ovvero le persone e/o le proprietà a bordo dell’aeromobile stesso, come elencati nelle Indicazioni Tecniche per il Trasporto Sicuro di Merci Pericolose dell’Organizzazione Internazionale dell’Aviazione Civile (ICAO) e nelle disposizioni IATA in materia di merci pericolose, consultabili presso Turkish Airlines o l’agenzia viaggi che ha emesso il biglietto. Tra questi rientrano in particolar modo sostanze esplosive, gas compressi, sostanze ossidanti o radioattive, magneti, sostanze facilmente infiammabili, sostanze tossiche o aggressive e liquidi di qualsiasi tipo (ad eccezione di quelli inseriti nel bagaglio a mano e da usare durante il viaggio);

7.3.1.2 Oggetti il cui trasporto sia vietato dalle disposizioni legali di uno stato verso il quale si voli, dal quale si decolli o che venga sorvolato;

7.3.1.3 Oggetti pericolosi o non sicuri ovvero oggetti non adatti al trasporto a causa del peso, delle dimensioni e della tipologia, nonché della deperibilità, della fragilità o della particolare delicatezza; maggiori informazioni sui casi concreti si trovano presso Turkish Airlines o l’agenzia viaggi che ha emesso il biglietto.

7.3.1.4 Batterie o accumulatori al litio trasportati singolarmente (come si usano per beni di consumo elettronici come laptop, cellulari, orologi, videocamere, ecc.) possono essere trasportati esclusivamente nel bagaglio a mano. A titolo di elementi sostitutivi per beni di consumo elettronici è possibile trasportare non più di due batterie o accumulatori al litio singoli con una potenza massima di 160 Wh. Il trasporto di batterie o accumulatori singoli con una potenza da 100 Wh a 160 Wh è soggetto all’approvazione della compagnia aerea. Altri particolari sul trasporto di batterie e accumulatori si trovano nelle Indicazioni Tecniche per il Trasporto Sicuro di Merci Pericolose dell’Organizzazione Internazionale dell’Aviazione Civile (ICAO), consultabili direttamente sul sito della ICAO alla voce “Dangerous Goods” o sul sito dell’Ufficio Federale di Aeronautica (Luftfahrtbundesamt - LBA).

7.3.2 Se si portano con sé o si trasportano nel bagaglio armi di qualsiasi tipo, in particolar modo (a) armi da fuoco, da taglio o da punta, così come contenitori pressurizzati utilizzati a scopo di aggressione o difesa, (b) munizioni e sostanze esplosive, (c) oggetti che ricordino armi, munizioni o sostanze esplosive, è necessario comunicarlo preventivamente a Turkish Airlines. Questi oggetti possono essere trasportati solo come merci o bagaglio imbarcato ai sensi delle disposizioni in materia di trasporto di merci pericolose. Il comma 2 non vale per i funzionari di polizia che devono avere un’arma per l’espletamento del loro dovere. La propria arma deve essere consegnata al comandante per la durata del viaggio
7.3.3 Armi di qualsiasi tipo, in particolar modo (a) armi da fuoco, da taglio o da punta, così come contenitori pressurizzati. Le armi da sport possono essere ammesse come bagaglio a discrezione di Turkish Airlines. Devono essere scariche e bloccate con una sicura. Il trasporto di munizioni è regolamentato dalle disposizioni della ICAO e della IATA illustrate al punto 7.3.1.1.

7.3.4 Turkish Airlines declina qualsivoglia responsabilità per oggetti imbarcati all’interno del bagaglio in violazione delle disposizioni dei punti 7.3.1 e 7.3.2.

7.4 Diritto di rifiutare il trasporto
7.4.1. Conformemente ai punti 7.3.2. e 7.3.3., Turkish Airlines si rifiuta di trasportare qualsiasi oggetto tra quelli indicati al punto 7.3. del presente articolo; se durante il trasporto si appura la presenza di tali oggetti, Turkish Airlines può rifiutarsi di proseguirne il trasporto.

7.4.2. Turkish Airlines può rifiutarsi di trasportare il bagaglio qualora risulti non idoneo al trasporto a causa di dimensioni, peso, forma, tipologia e contenuto, per motivi di sicurezza o per il benessere degli altri passeggeri. Informazioni sugli oggetti non idonei al trasporto possono essere fornite su richiesta.

7.4.3. Turkish Airlines può rifiutarsi di trasportare il bagaglio se non è imballato a regola d’arte all’interno di valigie o contenitori similari che garantiscano un trasporto sicuro con la cautela abituale.

7.5 Ispezione di passeggeri e bagaglio
Per motivi di sicurezza, Turkish Airlines può richiedere l’autorizzazione a eseguire un’ispezione o una scansione della persona e del relativo bagaglio, nonché un controllo ai raggi X del bagaglio. Se non si autorizza l’ispezione della propria persona o del bagaglio per il reperimento di oggetti non ammessi ovvero non indicati ai sensi del punto 7.3., Turkish Airlines può rifiutarsi di trasportare il passeggero e il relativo bagaglio.

7.6 Bagaglio imbarcato
Una volta consegnato il bagaglio imbarcato, Turkish Airlines lo prende in custodia. Turkish Airlines effettua un’annotazione sul biglietto che rappresenta l’emissione del tagliandino per il bagaglio. Se Turkish Airlines emette un adesivo identificativo oltre al tagliandino, questo serve solo ai fini dell’identificazione del bagaglio.

7.6.1 Il bagaglio imbarcato deve essere provvisto del nome o di altra identificazione del passeggero.

7.6.2 Il bagaglio imbarcato viene trasportato sullo stesso velivolo del passeggero, a meno che Turkish Airlines non decida (per motivi di sicurezza o operativi) di trasportarlo su un altro volo. Se il bagaglio imbarcato viene trasportato su un volo successivo, Turkish Airlines lo consegna al luogo di residenza, a condizione che non serva la presenza del passeggero presso le autorità doganali.

7.7 Bagaglio a mano
7.7.1 Turkish Airlines può stabilire quantità, peso massimo e dimensioni massime del bagaglio a mano. Ad ogni modo, il bagaglio a mano deve essere riposto sotto il sedile anteriore o nelle apposite cappelliere. Se il bagaglio non soddisfa tali requisiti o non è conforme agli standard di sicurezza, deve essere imbarcato.

7.7.2 Gli oggetti non adatti ad essere trasportati nella stiva (p.es. strumenti musicali delicati) e non conformi ai requisiti indicati al punto 7.7.1. possono essere trasportati nella cabina solo se il passeggero l’ha comunicato preventivamente a Turkish Airlines e la compagnia aerea ha concesso la sua autorizzazione in merito. Per tale servizio, è possibile che Turkish Airlines addebiti al passeggero un supplemento.
 
7.8 Ritiro del bagaglio imbarcato
7.8.1 Il passeggero è tenuto a ritirare il proprio bagaglio non appena viene messo a disposizione a destinazione o allo scalo.

7.8.2 Turkish Airlines consegna il bagaglio imbarcato soltanto al titolare del relativo tagliandino e previo pagamento degli importi ancora dovuti a Turkish Airlines.

7.8.3 Se la persona che reclama il bagaglio imbarcato, non è in grado di esibire il tagliandino del bagaglio ovvero di identificare lo stesso a mezzo dell’adesivo emesso, Turkish Airlines le consegnerà il bagaglio solo se sarà in grado di dimostrare in maniera credibile il diritto alla restituzione del bagaglio in questione.

7.9 Animali di piccola taglia, cani guida
7.9.1 Il trasporto di cani, gatti e altri animali domestici è soggetto al consenso di Turkish Airlines e alle seguenti condizioni: gli animali devono essere chiusi all’interno di trasportini a norma e disporre dei certificati di salute e vaccinazione, dei permessi necessari e di altri documenti richiesti dai paesi di destinazione e di transito. Turkish Airlines si riserva il diritto di definire il tipo e la modalità del trasporto e di limitare il numero di animali ammessi su un volo.

7.9.2 Il peso degli animali, dei trasportini e del cibo trasportato non è compreso nel bagaglio ammesso per il passeggero; per il trasporto di animali viene pertanto conteggiato un supplemento in base alle tariffe per il bagaglio in eccesso.

7.9.3 I cani guida per ciechi e i cani similari (cani da lavoro, cani utilizzati a scopo psicoterapeutico), così come i relativi trasportini e il cibo vengono trasportati senza supplemento e a prescindere dal limite per il bagaglio ammesso. Per usufruire dell’esenzione di pagamento e del trasporto in cabina è necessario dimostrare il bisogno medico. Per voli per e dagli Stati Uniti, la necessità del passeggero di essere accompagnato da un cane utilizzato a scopi psicoterapeutici deve essere comprovata da un certificato.

7.9.4 Turkish Airlines non si assume alcuna responsabilità per i certificati di salute e vaccinazione, i permessi e gli altri documenti necessari per l’animale, né tanto meno per l’autorizzazione all’ingresso o al transito in un paese, a meno che il danno causato non le sia imputabile per colpa grave o premeditazione. Il passeggero risponde di tutti i danni provocati dall’animale a terzi ed esonera pertanto Turkish Airlines da qualsivoglia responsabilità. Per voli per e dagli Stati Uniti, la necessità del passeggero di essere accompagnato da un cane utilizzato a scopi psicoterapeutici deve essere comprovata da un certificato.

8. Potere decisionale del vettore aereo responsabile

Il vettore aereo responsabile è in qualsiasi momento autorizzato ad adottare tutte le misure di sicurezza necessarie. Ha quindi il completo potere decisionale in merito ai passeggeri, così come al carico, alla distribuzione, alla legatura e allo scarico dei bagagli trasportati. Prende tutte le decisioni relative al se e al come debba avvenire il volo, ad eventuali deviazioni della rotta prevista e al luogo dove effettuare un atterraggio o uno scalo. Lo stesso vale se il comportamento, lo stato o le condizioni fisiche ovvero psichiche di un passeggero sono tali per cui sarebbe necessaria un’assistenza eccessiva da parte del personale di bordo.

9. Accettazione del passeggero e imbarco

9.1
Gli orari del check-in variano a seconda dell’aeroporto. Turkish Airlines consiglia di informarsi al riguardo e di rispettare tali orari. Il viaggio risulta più semplice se si arriva con sufficiente anticipo per effettuare il check-in senza fretta. Qualora non si osservino gli orari previsti, Turkish Airlines è autorizzata ad annullare la prenotazione. Turkish Airlines o l’agenzia viaggi che ha emesso il biglietto forniscono informazioni sull’orario del check-in per la prima tratta eseguita da Turkish Airlines. Se non diversamente specificato, è necessario presentarsi almeno 30 minuti prima dell’orario previsto per il decollo.

9.2
Il passeggero è tenuto a trovarsi al gate d’imbarco al più tardi all’orario indicato al momento del check-in.

9.3
Se il passeggero non si presenta per tempo, Turkish Airlines ha il diritto di annullare la sua prenotazione.

9.4
Turkish Airlines declina qualsivoglia responsabilità per danni e spese insorti esclusivamente in seguito a violazioni delle presenti disposizioni perpetrate da parte del passeggero.

10. Limitazioni/Rifiuto al trasporto

10.1
Turkish Airlines può rifiutarsi di trasportare o proseguire il trasporto del passeggero se, a sua debita discrezione, gli ha comunicato per iscritto prima della prenotazione che Turkish Airlines non si occuperà più del suo trasporto sui propri voli dal momento della notifica scritta. Ciò può verificarsi qualora il passeggero abbia violato le regole di comportamento indicate negli articoli 10.1.7 e 10.1.10 su un volo precedente e il suo trasporto risulti pertanto inammissibile. Oltre a ciò, Turkish Airlines è autorizzata a rifiutare il trasporto o la continuazione del trasporto del passeggero ovvero ad annullare la prenotazione del posto nei seguenti casi:

10.1.1 se tale provvedimento si dimostra necessario per motivi di sicurezza o ordine ovvero per evitare una violazione delle norme burocratiche o legali del paese dal quale si parte, nel quale si arriva o che viene sorvolato;

10.1.2 se il trasporto del passeggero compromette in maniera non irrilevante la sicurezza, la salute o il benessere di altri passeggeri;

10.1.3 se il comportamento del passeggero, le sue condizioni o il suo stato psichico o fisico, ivi incluse le conseguenze del consumo di alcolici o droghe, sono tali da rappresentare un pericolo per sé stesso, altri passeggeri o il personale di bordo;

10.1.4 se il passeggero ha già infranto le regole in maniera non irrilevante su un volo precedente e si ha motivo di credere che un comportamento simile possa reiterarsi;

10.1.5 se il passeggero si è rifiutato di sottoporsi a un controllo di sicurezza;

10.1.6 se il passeggero non ha pagato il prezzo del volo, le tasse, le imposte o i supplementi dovuti;

10.1.7 se il passeggero non è in possesso di documenti di viaggio validi, vuole entrare in un paese per il quale ha soltanto l’autorizzazione di transito o per il quale non dispone dei documenti necessari, distrugge i documenti di viaggio durante il volo o si rifiuta di esibirli al personale di bordo nonostante esplicita richiesta e dietro l’emissione di una ricevuta;

10.1.8 se il passeggero esibisce un biglietto aereo che sia stato acquistato in maniera illegale, denunciato come smarrito o rubato oppure falsificato ovvero se non è in grado di dimostrare che la sua identità corrisponde a quella della persona indicata come passeggero sul biglietto;

10.1.9 se il passeggero non rispetta le norme di sicurezza di Turkish Airlines;

10.1.10 se il passeggero viola il divieto di fumare al momento dell’imbarco e a bordo di tutti gli aeromobili, così come il divieto di utilizzare apparecchiature elettroniche durante il volo.

10.2 Rivendicazioni in caso di rifiuto al trasporto
Se il passeggero viene escluso dal trasporto o se la sua prenotazione viene annullata per una delle ragioni sopraccitate, le sue rivendicazioni si limitano al diritto di chiedere il risarcimento del prezzo del volo per i biglietti non utilizzati.

11. Responsabiltià

La responsabilità di TUIfly.com e Turkish Airlines si orienta alle disposizioni delle CGT.

12. Protezione e sicurezza dei dati

Nell’ambito dell’esecuzione del contratto ai sensi della legge tedesca sulla tutela dei dati personali (BDSG – Bundesdatenschutzgesetz) e di altre disposizioni legali, TUIfly.com e/o Turkish Airlines sono autorizzate ad acquisire, elaborare e utilizzare dati personali. Nei termini dello scopo del contratto, questi vengono acquisiti, elaborati, utilizzati e trasmessi con l’ausilio di sistemi di elaborazione dati. L’elaborazione e l’utilizzo avvengono nel rispetto delle disposizioni legali ai seguenti scopi: esecuzione di prenotazioni, acquisto di un biglietto aereo, acquisto di servizi supplementari ed esecuzione dei pagamenti, sviluppo e approntamento di servizi, semplificazione delle procedure di ingresso in uno stato e delle pratiche doganali.

A tali scopi, TUIfly.com e/o Turkish Airlines sono autorizzate ad acquisire, salvare, modificare, bloccare, cancellare e utilizzare tali dati, nonché a trasmetterli alle proprie sedi aziendali, a rappresentanti legali e a coloro che mettono a disposizione di TUIfly.com e/o del vettore esecutore i servizi sopraccitati. TUIfly.com e/o Turkish Airlines sono inoltre autorizzate a trasmettere i dati dei documenti d’identità e i dati personali elaborati e utilizzati nell’ambito del trasporto aereo alle autorità nazionali ed estere (comprese quelle di Stati Uniti e Canada), se la richiesta di trasmissione da parte dell’autorità preposta avviene sulla base di disposizioni legali coercitive ed è quindi necessaria per adempiere il contratto di trasporto.

13. Modifiche

13.1
TUIfly.com si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le presenti CST Turkish Airlines con effetto futuro, senza che sussista l’obbligo di comunicarlo all’utente. Sul sito Internet viene pubblicata la versione attuale delle CST Turkish Airlines dal momento della loro validità. Continuando a utilizzare il sito Internet dopo una modifica alle CST Turkish Airlines, l’utente dichiara il suo accordo alle variazioni.

13.2
Nessuna agenzia, nessun dipendente o nessuna terza persona è autorizzata/o a modificare o integrare le presenti CST Turkish Airlines, né a rinunciare alla loro applicabilità.

14. Accordi verbali

Le presenti CST Turkish Airlines contengono tutti gli accordi del contratto in essere tra il passeggero e TUIfly.com e sostituiscono qualsivoglia accordo precedente, a prescindere dal fatto che sia stato preso verbalmente, elettronicamente o per iscritto. In caso di contraddizioni tra le presenti CST Turkish Airlines e le CGT, hanno priorità queste ultime.

15. Inefficacia di singole clausole

Se una delle suddette clausole fosse inefficace o dovesse diventarlo, l’efficacia delle restanti disposizioni resterebbe inalterata. La disposizione inefficace deve essere sostituita da una clausola che si avvicini il più possibile allo scopo economico della disposizione da sostituire.

16. Diritto applicabile e foro competente

Il rapporto contrattuale tra il passeggero e TUIfly.com è regolamentato dal diritto della Repubblica Federale Tedesca, a prescindere dalla nazionalità del passeggero stesso. Foro competente per imprenditori commerciali, per persone che non abbiano un foro competente nel proprio paese e per persone che, dopo la stipula del contratto, abbiano spostato la propria residenza o dimora abituale all’estero ovvero la cui residenza o dimora abituale non sia nota al momento della proposizione all’azione legale è Hannover (Germania). Il presente accordo sul foro competente non ha validità nel campo applicativo della Convenzione di Varsavia ovvero di Montreal.

Utilizzatore:
TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germania

Numero di iscrizione al registro delle imprese 55840 / Registro delle imprese pretura di Hannover
Partita IVA: DE 171612631
Amministratori: Olaf Petersenn, Dr. Oliver Dörschuck

Ultimo aggiornamento: 2/27/2014 top