Ultimo aggiornamento: 12/02/2015  

CST Germanwings

Condizioni speciali di trasporto

Condizioni speciali di trasporto della TUIfly Vermarktungs GmbH (di seguito denominata TUIfly.com) come vettore aereo contrattuale per trasporti con la Germanwings GmbH come vettore aereo esecutore (di seguito CST Germania).

1. Settore di applicazione

1.1
Le presenti condizioni speciali di trasporto si applicano a tutti i voli e altri servizi per i quali si sia stipulato un contratto con TUIfly.com comprendendo le condizioni generali di trasporto di TUIfly.com (di seguito denominate CGT) e che saranno effettuati da Germanwings GmbH (di seguito denominata Germanwings).

1.2
TUIfly.com è vettore aereo contrattuale ai sensi delle prescrizioni sulla navigazione aerea e partner contrattuale del passeggero. TUIfly.com farà effettuare il trasporto aereo dovuto al passeggero da Germanwings. Germanwings è vettore aereo esecutore ai sensi delle prescrizioni sulla navigazione aerea.

1.3
Oltre alle presenti CST Germanwings si applicano le CGT di TUIfly.com. In caso di contraddizioni tra le presenti CST Germanwings e le CGT, hanno priorità le CGT.

2. Contatto con TUIfly.com e Germanwings

2.1
TUIfly.com è raggiungibile al seguente recapito:
TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
D-30625 Hannover

2.2
Tutte le registrazioni da effettuarsi direttamente presso Germanwings saranno elaborate dal Call Center Germanwings. Il Call Center è raggiungibile:
Tel.: 0180 6 320 320 (6:00 - 24:00 CET)
(20 centesimi a chiamata da rete fissa tedesca, tariffa mobile massimo 60 centesimi a chiamata.)

Germanwings è raggiungibile al seguente recapito:

Germanwings GmbH
Germanwings-Str. 2
D-51147 Köln

Internet: www.germanwings.com

3. Prestazioni accessorie

3. Servizi supplementari che devono essere prenotati direttamente da Germanwings; tariffe per bagagli imbarcati


3.1

Per conoscere le tariffe attuali per servizi aggiuntivi da prenotare direttamente da Germanwings, consultare il sito Internet di Germanwings o chiamare il call center Germanwings (per i contatti, vedere l’art. 2.2).

3.2
Attenzione:

si prega di notare che Germanwings calcola un supplemento per ogni bagaglio imbarcato. Di seguito le tariffe:

Servizio/Descrizione/Commissioni a persona e tratta per voli in Europa / Commissioni a persona e tratta per voli nazionali tedeschi

Supplemento ridotto per ogni bagaglio imbarcato: 15,00 € (voli nazionali tedeschi, IVA incl.)
Supplemento per ogni bagaglio imbarcato: 30,00 € (voli nazionali tedeschi, IVA incl.)

Supplemento per ogni bagaglio imbarcato in più dal 2° al 5°: 75,00 € (voli nazionali tedeschi, IVA incl.)

Il supplemento bagagli si riduce (supplemento ridotto) se i bagagli con obbligo di supplemento vengono notificati entro e non oltre due ore dall’orario previsto per il decollo sul sito Germanwings (ved. l’art. 2.2) o telefonicamente al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2) e se l’importo dovuto viene corrisposto con il metodo indicato.

4. Trasporto di gestanti

Le gestanti sono responsabili in prima persona di decidere se il proprio stato di salute ammetta un trasporto aereo; si consiglia di consultare un medico prima di effettuare il volo.
Per motivi di sicurezza e per evitare possibili danni alla salute, Germanwings trasporta le gestanti solo fino alle 4 settimane antecedenti la data calcolata per il parto; Germanwings può inoltre richiedere la presentazione del documento sanitario per gestanti o di un’attestazione medica che dimostri che non si è ancora superata la 36a settimana di gravidanza. A partire dalle 4 settimane antecedenti la data calcolata per il parto si esclude ogni trasporto.

Attenzione:
se si è prenotato un volo di andata e ritorno, Germanwings è autorizzata a rifiutare il trasporto già per il volo di andata.

5. Trasporto di bambini

5.1
Germanwings trasporta bambini con età inferiore ai 12 anni solo se viaggiano accompagnati da una persona maggiorenne che ne sia responsabile. Se tale persona di accompagnamento non è un genitore autorizzato alla potestà, la persona di accompagnamento deve presentare una dichiarazione scritta firmata di proprio pugno da tutte le persone autorizzate alla potestà, che indichi il consenso dei tutori competenti ad effettuare il volo sotto tutela della persona di accompagnamento. In deroga a quanto sopra riportato, per bambini che abbiano compiuto il 5° anno di età sussiste la possibilità di avvalersi del servizio di accompagnamento a pagamento di Germanwings per bambini che viaggiano da soli, in accordo alle prescrizioni in dettaglio dell'articolo 5.3 sotto riportato.

5.2
Indipendentemente da questo, l’ingresso e l’espatrio di bambini e adolescenti sotto i 18 anni dipende dalla prova di un’autorizzazione da parte delle persone che ne esercitano la patria potestà ai sensi delle disposizioni legali dei diversi stati. In singoli casi, gli standard previsti per una prova di questo tipo possono esulare da quelli stabiliti dall’articolo 5.1. Si fa riferimento esplicito al fatto che il rispetto delle disposizioni in materia di ingresso ed espatrio è responsabilità di ogni passeggero. Pertanto si consiglia di informarsi per tempo prima del viaggio presso le autorità nazionali preposte e di procurarsi la documentazione necessaria.

5.3
I bambini piccoli che il giorno del viaggio non abbiano ancora compiuto il 2° anno di età potranno essere trasportati esclusivamente alle seguenti condizioni:

5.3.1 in braccio ad una persona adulta che li accompagna, se il bambino è assicurato con una cintura aggiuntiva (loop belt) da allacciare secondo le istruzioni fornite da Germanwings. In questo caso, invece del prezzo del volo, per il trasporto del bambino Germanwings calcola una commissione a forfait, il cui importo può essere evinto dal sito Germanwings o richiesto telefonicamente al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2).

5.3.2 in un proprio posto (sedile vicino alla finestra), a fianco di una persona maggiorenne di accompagnamento, se il bambino piccolo dispone di un sistema di ritenzione per bambini espressamente autorizzato da Germanwings. In tal caso sarà riscosso il pieno prezzo della tariffa prevista per il volo di bambini. I sistemi di ritenzione per bambini necessari non sono messi a disposizione da Germanwings, ma direttamente dal passeggero. L’utilizzo di un sistema di ritenzione per bambini è ammesso solo se tale sistema sia stato mostrato allo sportello del check-in e se ne sia qui determinata la corrispondenza con uno dei sistemi di ritenzione per bambini autorizzati da Germanwings. In tal caso il sistema di ritenzione per bambini sarà considerato come bagaglio in franchigia ai sensi dell’articolo 7.1.2.

5.4 Servizio di assistenza per bambini che viaggiano da soli
5.4.1 Oggetto

Con questo servizio, Germanwings consente ai bambini di età compresa tra i 5 anni e gli 11 anni compiuti di viaggiare da soli come bambini non accompagnati (unaccompanied minor) anche senza la presenza di un accompagnatore maggiorenne come descritto nell’articolo 5.1. Il servizio di assistenza per bambini che viaggiano da soli è un servizio aggiuntivo a pagamento per il quale, oltre al prezzo del volo, viene calcolata una commissione il cui importo può essere evinto dal sito Germanwings oppure richiesto telefonicamente al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’articolo 2.2).

5.4.2 Disponibilità e possibilità

Il servizio di assistenza per bambini che viaggiano da soli viene offerto esclusivamente su voli diretti selezionati con un contingente posti limitato. Pertanto non è ammessa una combinazione con voli alla tariffa per gli scali.

Il servizio di assistenza per bambini che viaggiano da soli può essere prenotato soltanto telefonicamente chiamando il call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2) o di persona ad uno dei banchi Germanwings in aeroporto. Non sono ammesse prenotazioni su Internet.

5.4.3 Prescrizioni particolari

a) Oltre alla conferma di prenotazione e ad una fototessera ufficiale valida, il bambino che viaggia da solo può essere trasportato solo se, al momento del check-in, viene presentato il modulo di assistenza, compilato in ogni sua parte e firmato da tutte le persone che esercitano la patria potestà, e se fornisce tutte le prove necessarie. Il modulo di assistenza per bambini che viaggiano da soli può essere richiesto sul sito Germanwings (ved. l’art. 2.2), a qualsivoglia banco Germanwings in aeroporto oppure telefonicamente al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2), che provvederà a inviarlo per fax, posta ordinaria o posta elettronica.

b) Le persone autorizzate alla potestà devono confermare, utilizzando il modulo di accompagnamento, che Germanwings durante il volo, nei confronti del bambino che viaggia da solo, è autorizzata ad assumersi i diritti e gli obblighi connessi alla potestà dei genitori per il bambino che viaggia da solo, e soprattutto a prendersi cura del bambino, a sorvegliarlo, a rappresentarlo e a stabilirne la permanenza. Contemporaneamente si dovrà indicare il nome di una persona alla tutela della quale sarà consegnato il bambino che viaggia da solo una volta raggiunto l’aeroporto di destinazione.

c) La legittimazione delle persone autorizzate alla potestà va comprovata da documenti adeguati, da allegarsi in copia. Se le persone autorizzati alla potestà sono i genitori del bambino, è sufficiente un estratto dello stato di famiglia o del certificato anagrafico. Le persone autorizzate alla potestà (o le persone incaricate) dovranno, al momento della consegna del bambino, legittimare la propria identità presentando un documento ufficiale d’identità con fotografia. Se le persone autorizzate alla potestà non si presentano personalmente all’aeroporto di partenza, va allegata una copia del loro documento ufficiale d’identità con fotografia.

d) Il bambino che viaggia da solo deve essere accompagnato sia allo sportello del check-in dell’aeroporto di partenza, sia al gate di partenza, da una delle persone autorizzate alla potestà o da una persona maggiorenne di accompagnamento, autorizzata per iscritto (dalle persone autorizzate alla potestà) nel modulo di accompagnamento per bambini che viaggiano da soli. La persona autorizzata alla potestà o la persona di accompagnamento dotata della necessaria autorizzazione riceveranno allo sportello di check-in un permesso che permette di accompagnare il bambino che viaggia da solo attraverso i controlli di sicurezza fino al gate di partenza. Solo qui il bambino che viaggia da solo sarà consegnato alla tutela di Germanwings o di un collaboratore incaricato da Germanwings. Per l’accesso all’area di sicurezza vanno rispettate le prescrizioni di sicurezza vigenti in relazione a oggetti e fluidi pericolosi. La persona di accompagnamento deve attendere in aeroporto fino a che il velivolo non sia decollato.

e) Si prega di tener conto del fatto che le formalità da disbrigare comportano tempistiche prolungate per il check-in. Non sarà possibile effettuare il check-in per bambini che viaggiano da soli e che al più tardi due ore prima del decollo previsto non si trovino allo sportello del check-in o non si siano presentati al personale relativo per il check-in.

f) La persona autorizzata al ritiro del bambino che viaggia da solo (indicata nel modulo di accompagnamento per bambini che viaggiano da soli) dalle persone autorizzate alla potestà è obbligata a legittimare la propria identità presentando a Germanwings un documento ufficiale di identità, valido e con fotografia.

g) Nel caso in cui nell’aeroporto di destinazione il bambino che viaggia da solo non possa essere affidato alla tutela della persona incaricata dalle persone autorizzate alla potestà, e soprattutto nel caso in cui tale persona non si presenti all’aeroporto di destinazione, si presenti in ritardo o non possa legittimare la propria identità presentando a Germanwings un documento d’identità con fotografia, Germanwings sarà autorizzata ad intraprendere tutte le misure necessarie per il bene del bambino. Ciò comprende il diritto da parte di Germanwings di rinviare il bambino all’aeroporto di partenza per consegnarlo in tale sede alla tutela delle persone autorizzate alla potestà.

h) Nei casi previsti dall’articolo 5.3.3 g), chi esercita la patria potestà è tenuto a risarcire a Germanwings i costi e le spese supplementari insorti se non sono riconducibili ad un inadempimento intenzionale da parte di Germanwings. Nell’eventualità di un rientro all’aeroporto di partenza, come costi da rimborsare vengono calcolati il prezzo del volo in vigore al momento delle decisione del volo di ritorno, più il supplemento per il servizio di assistenza per bambini che viaggiano da soli.

i) Per il trasporto del bambino che viaggia da solo si applicano le prescrizioni generiche delle presenti condizioni di trasporto.

6. Passeggeri a mobilità ridotta

6.1
Il trasporto di persone con mobilità limitata o altre persone che hanno bisogno di particolare sostegno dipende da un accordo preventivo esplicito con Germanwings. Le prenotazioni per passeggeri con esigenze particolari devono pertanto essere effettuate tramite il call center TUIfly (per i contatti, ved. l’art. 2.1). Se una prenotazione avviene tramite Internet, è necessario informare in dettaglio delle richieste il call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2) al più presto possibile, indicando il numero di prenotazione.

6.2
A prescindere dal consenso necessario da parte di Germanwings, in singoli casi e salvo accordi divergenti, hanno validità le seguenti disposizioni:

6.2.1 Per motivi di sicurezza i passeggeri con esigenze particolari non possono sedere nelle file delle uscite di sicurezza.

6.2.2 Germanwings per ogni volo può trasportare al massimo un passeggero i cui handicap richiedano la presenza di una persona di assistenza, a meno che il passeggero stesso non voli accompagnato da una persona adeguata di assistenza. Una persona di accompagnamento non è ritenuta idonea all’assistenza nel caso in cui sia responsabile dell’assistenza di più di un passeggero.

6.2.3 Le sedie a rotelle pieghevoli vengono trasportate gratuitamente in aggiunta al bagaglio ammesso (art. 7.1.2). Tuttavia, non è ammesso il trasporto di sedie a rotelle con batterie con elettrolito liquido, batterie non sigillate o non a tenuta stagna. Se la carrozzina è a batteria è bene ricordare che le sedie a rotelle o altri ausili per la mobilità a batteria dotati di una batteria a secco o al gel vengono trasportati solo se la batteria non è collegata e pronta per l’uso e se i poli della batteria sono stati isolati per evitare cortocircuiti. Inoltre, la batteria deve essere fissata saldamente alla carrozzina o all’ausilio per la mobilità. Di norma, Germanwings può accettare massimo cinque passeggeri in carrozzina per ogni volo. Il trasporto di gruppi di passeggeri in sedia a rotelle più numerosi è possibile solo con un accordo speciale con Germanwings.

6.2.4 Per passeggeri privi di qualsivoglia mobilità, che non possono camminare da soli, non possono salire le scale dell’aereo da soli o non possono percorrere lunghe distanze, in aeroporto ci sono sedie a rotelle di cui usufruire. Sui voli Germanwings non è ammesso il trasporto di persone allettate che hanno bisogno di una lettiga (stretcher) aggiuntiva.

6.2.5 Per ogni volo, Germanwings può trasportare solo un cane guida per ciechi, che viene trasportato gratuitamente e deve essere notificato al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2). Per le disposizioni sul trasporto di animali, si prega di leggere l’articolo 8. Per la Gran Bretagna, valgono disposizioni diverse sull’ingresso e sull’espatrio di animali. Per consultarle, visitare il sito https://www.gov.uk/government/uploads/system/uploads/attachment_data/file/181660/pets-neu.pdf o scrivere al seguente indirizzo:

Britische Botschaft
Wilhelmstr. 80-81
10118 Berlin
Germany
Tel +49 (0)30 20458-0

7. Trasporto di bagagli

7.1 Bagaglio in franchigia ammesso

7.1.1 Il trasporto di bagaglio è indennizzato con il prezzo del volo solo se il bagaglio in franchigia soddisfa le seguenti condizioni.

7.1.2 Per bagaglio in franchigia si intende il bagaglio che

 (a) non viene consegnato, ma trasportato come bagaglio a mano in cabina e che sia stato precedentemente mostrato a Germanwings al check-in come bagaglio a mano, con peso massimo pari a 8 kg e dimensioni massime pari a 55 x 40 x 20 cm, sempre che non si oppongano prescrizioni di legge o delle autorità – come ad esempio i regolamenti del Department of Transport del Regno Unito o del regolamento (CE) 1546/2006.

 (b) in seguito ad una particolare disposizione delle presenti condizioni di trasporto, di un particolare accordo con Germanwings, o un esplicito regolamento di legge sia considerato come bagaglio in franchigia o sia esentato dalla corresponsione di un particolare corrispettivo.

7.1.3 Il trasporto di animali fa riferimento all’articolo 8. Non vanno intesi come bagaglio in franchigia, anche se rispettano le condizioni previste dall’articolo 7.1.2. (a).

7.1.4 Non è permesso dichiarare come proprio il bagaglio di terze persone e soprattutto non può essere presentato al check-in come bagaglio in franchigia, ma nemmeno come bagaglio eccezionale o in eccedenza.

7.2 Bagaglio a pagamento

7.2.1 Il bagaglio non considerato come bagaglio in franchigia, soprattutto in seguito a peso, ingombro o altre difficoltà presentate per il trasporto, può essere trasportato solo previo pagamento di un ulteriore corrispettivo. In dettaglio:

7.2.2 Supplemento per bagagli: In questo caso, per ogni bagaglio imbarcato Germanwings calcola un supplemento il cui importo può essere evinto dal sito Germanwings o richiesto telefonicamente al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2). Il supplemento bagagli si riduce (supplemento ridotto) se i bagagli con obbligo di supplemento vengono notificati entro e non oltre due ore dall’orario previsto per il decollo sul sito Germanwings (ved. l’art. 2.2) o telefonicamente al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2) entro e non oltre due ore dal decollo, e se l’importo dovuto viene corrisposto con il metodo indicato.

7.2.3 Supplemento bagaglio in eccedenza: non si ha diritto al trasporto di bagaglio da consegnare se il singolo bagaglio o il bagaglio da consegnare di un passeggero superi complessivamente il peso di 23 kg. Normalmente Germanwings accetta però per singolo passeggero un bagaglio da consegnare con un peso massimo fino a 50 kg, in base alla disponibilità sul velivolo, sempre che il singolo bagaglio non superi i 32 chilogrammi. Nei singoli casi è necessario un precedente accordo con Germanwings.

Se Germanwings accetta il bagaglio in eccedenza, Germanwings applicherà, oltre al supplemento bagaglio come da articolo 7.2.2, i seguenti supplementi:

 (a) un supplemento per bagagli in eccesso (“XBA/XMA”) per il primo bagaglio fino a max. 9 kg di peso in più.

 (b) un supplemento per bagagli in eccesso (“XBB–XBE/XMB-XME”) per ciascun bagaglio in più fino a max. 9 kg di peso in più.

7.2.4 Supplemento bagaglio ingombrante: Per il trasporto di bagaglio consegnato non imballato in valigie o altri contenitori compatti analoghi, Germanwings applica particolari supplementi al posto del supplemento bagaglio in accordo all’articolo 7.2.2 e del supplemento per bagaglio in eccedenza in accordo all’articolo 7.2.3. Non si ha il diritto a pretendere il trasporto di bagaglio ingombrante. Germanwings però di solito accetta il bagaglio ingombrante, in base alla disponibilità sul velivolo, sempre che il bagaglio risulti accettato da Germanwings come bagaglio ingombrante e che il relativo supplemento sia riscosso. Nei singoli casi è necessario un precedente accordo con Germanwings.

7.2.5 L’importo dei rispettivi supplementi va richiesto al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2) o ai banchi Germanwings in aeroporto. Fanno fede le commissioni pubblicate il giorno del rispettivo volo. In caso di notifica vincolante preventiva del servizio a pagamento, quelle in vigore il giorno della notifica. Le commissioni indicate sono valide a tratta e vengono pertanto calcolate separatamente per il volo di andata e ritorno. In caso di prenotazioni di voli alla tariffa per gli scali, tutte le tratte parziali tra il primo luogo di partenza e l’ultimo luogo di arrivo vengono considerate alla stregua di una tratta.

7.2.6 Nei limiti delle capacità e salvo motivi contrastanti relativi alla sicurezza del volo o alla tutela, su richiesta dei passeggeri Germanwings concederà di trasportare su un “Extra Seat” strumenti musicali che, per via del loro peso o delle loro dimensioni, non rappresentano un bagaglio a mano ai sensi dell’art. 7.1.2 (a), ma non devono nemmeno essere imbarcati come bagaglio in eccesso.

7.2.6.1 Questo servizio è prenotabile solo se di fianco al posto a sedere prenotato è disponibile un posto a sedere libero, oppure se il passeggero è disposto ad accettare un altro posto che soddisfi tale requisito.

7.2.6.2 La prenotazione aggiuntiva di un “Extra Seat” può avvenire esclusivamente tramite il call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2) o uno dei banchi Germanwings in aeroporto dietro pagamento di un supplemento pari al prezzo del volo in base alla classe prenotata per la tratta in questione. Se la prenotazione aggiuntiva di un “Extra Seat” avviene lo stesso giorno della prenotazione del volo, la commissione da pagare non sarà superiore al prezzo del volo corrisposto.

7.2.6.3 Si prega di notare che un “Extra Seat” è esclusivamente un servizio supplementare vincolato alla prenotazione del volo, che non può essere modificato o stornato separatamente. La prenotazione aggiuntiva di un “Extra Seat” non prevede alcun diritto speciale al trasporto di persone e all’accredito di miglia.

7.3 Trasporto aereo di merci

Germanwings non effettua il trasporto aereo di merci. Il bagaglio può essere trasportato esclusivamente come bagaglio a mano o come bagaglio consegnato e assieme ad un passeggero.

7.4 Bagaglio a mano

7.4.1 Se il bagaglio del passeggero non è conforme agli standard stabiliti dall’art. 7.1.2, deve essere imbarcato. Oltre a ciò, è vietato il trasporto in cabina dei seguenti oggetti:
• limette per le unghie (sono però ammesse quelle di cartone)
• fionde
• posate da tavola
• coltelli con lame di qualsiasi lunghezza
• tagliacarte
• lamette da barba
• utensili
• freccette
• forbici
• siringhe
• ferri da maglia
• racchette o mazze sportive
• stecche da biliardo, snooker e pool

7.4.2 Ogni passeggero può portare a bordo un bagaglio a mano con un peso massimo di 8 kg e dimensioni massime di 55 x 40 x 23 cm. Oltre alle altre limitazioni per il bagaglio a mano, per tutti i voli che partono dall’Unione Europea e da tanti altri paesi (tra cui Svizzera, Russia, Islanda, Croazia, Israele, Egitto, Marocco, Tunisia, Norvegia), il trasporto di gel e liquidi acquistati ovvero portati con sé prima del controllo di sicurezza è ammesso solo con riserva:

• tutti i liquidi (articoli cosmetici e da bagno, gel, paste, creme, lozioni, miscele di sostanze liquide e solide, profumi, contenitori sotto pressione, bombolette, bottigliette d’acqua, ecc.), così come sostanze simili a cera o gel possono essere portati a bordo solo in contenitori fino a 100 ml ovvero 100 g.
• Questi liquidi ovvero queste sostanze devono essere inserite in una busta di plastica trasparente (max. 1 kg) completamente chiusa.
• Dette buste devono essere acquistate dai passeggeri prima del volo. Si trovano in tanti supermercati, p.es. come sacchetti gelo. Attualmente, non sussiste la possibilità di acquistare o richiedere tali buste di plastica al check-in Germanwings.
• I medicinali soggetti a prescrizione e gli alimenti per neonati possono essere trasportati nel bagaglio a mano. Il passeggero deve dimostrare che questi servono durante il volo.
• Prodotti e buste che non rispettano le disposizioni o che si chiudono solo con un elastico o similari devono essere imbarcati.
La busta di plastica deve essere esibita volontariamente al controllo di sicurezza.
Liquidi e gel che non servono necessariamente durante la permanenza a bordo devono essere inseriti nel bagaglio da imbarcare per velocizzare il disbrigo delle pratiche.
Il trasporto di liquidi/gel/bevande acquistati nei negozi travel value o duty free dopo il controllo di sicurezza continua invece ad essere ammesso.
Germanwings non si assume alcuna responsabilità per gli oggetti che il passeggero
non può trasportare nel bagaglio a mano e deve quindi lasciare al controllo per motivi di sicurezza.
Si prega di notare che queste limitazioni si riferiscono solo al trasporto nel bagaglio a mano degli articoli sopraindicati e non al bagaglio da imbarcare.

7.4.3 Gli oggetti non adatti al trasporto in stiva (p.es. strumenti musicali delicati) e che non rispettano gli standard previsti dall’articolo 7.1.2, vengono trasportati in cabina solo se il passeggero li ha notificati a Germanwings in anticipo, ricevendo da questa conferma. In alcuni casi, Germanwings calcola un supplemento speciale il cui importo può essere evinto dal sito Germanwings o richiesto telefonicamente al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2). In alcuni casi, Germanwings calcola un supplemento separato.

7.5 Imbarco e restituzione del bagaglio

7.5.1 Una volta imbarcato il bagaglio, Germanwings lo custodisce e vi applica un contrassegno.

7.5.2 Su ogni bagaglio imbarcato deve comparire il nome o altre informazioni identificative personali del passeggero.

7.5.3 Se possibile, il bagaglio imbarcato viene trasportato sullo stesso volo del passeggero, a meno che, per motivi di sicurezza, tutela o aziendali Germanwings non decida di trasportarlo su un altro volo.
7.5.4
Il passeggero deve ritirare al più presto possibile il bagaglio imbarcato a destinazione o allo scalo. Qualora il passeggero non ritiri il proprio bagaglio entro un periodo consono, Germanwings calcolerà una commissione di custodia secondo le tariffe in vigore.
7.5.5 Germanwings è autorizzata a consegnare il bagaglio al titolare del relativo tagliandino, se emesso, e del contrassegno senza ulteriori verifiche. Quanto scritto non vale se Germanwings è a conoscenza di circostanze che possano mettere in dubbio il diritto del titolare.
7.5.6 Se una persona che trasporta bagagli da imbarcare non è in grado di esibire il relativo tagliandino, qualora emesso, e il contrassegno per identificare il bagaglio, Germanwings le consegnerà il bagaglio solo quando sarà in grado di dimostrarne la proprietà con completa soddisfazione da parte di Germanwings. 

 
7.6. Oggetti che non vengono accettati come bagaglio

7.6.1 Oggetti che mettono a rischio aeromobile, persone o proprietà. Di seguito si trova l’elenco ufficiale degli oggetti vietati in cabina secondo la International Civil Aviation Organisation (ICAO) e la International Air Transport Association (IATA):

7.6.1.1 Oggetti vietati in cabina
7.6.1.1.1 Fucili, armi da fuoco e armi
Qualsiasi oggetto che sia o sembri in grado di sparare un proiettile o di provocare lesioni, compresi:
• tutte le armi da fuoco (pistole, rivoltelle, fucili, fucili a pallini, ecc.)
• riproduzioni e imitazioni di armi da fuoco
• componenti di armi da fuoco (eccetto cannocchiali/dispositivi di puntamento)
• pistole ad aria compressa, fucili e fucili a pallini
• pistole da segnalazione
• pistole da starter
• pistole giocattolo di ogni genere
• armi ad aria compressa
• pistole sparachiodi
• balestre
• catapulte
• fiocine e fiociniere
• pistole per mattatoi
• storditori elettrici o dispositivi per l’elettroshock, p.es. bastoni per lo stordimento,
apparecchi per elettroimpulsi
• accendini che riproducono armi da fuoco.

7.6.1.1.2 Armi affilate/appuntite e oggetti taglienti
Oggetti appuntiti o affilati che possono provocare lesioni, compresi:
• asce e scuri
• frecce e giavellotti
• ramponi
• arpioni e fiocine
• piccozze da ghiaccio
• pattini da ghiaccio
• tutti i coltelli fissi o a serramanico (indipendentemente dalla lunghezza della lama)
• coltelli in metallo o in altro materiale abbastanza resistente da poterlo usare come arma (indipendentemente dalla lunghezza della lama)
• accette
• macheti
• rasoi e lame per rasoi (eccetto rasoi di sicurezza o monouso con lamette coperte)
• sciabole e spade
• scalpelli
• forbici
• bastoni da sci e trekking
• dardi
• utensili che possono essere usati come armi appuntite o affilate, p.es. trapani o punte, taglierini e tagliacarte, coltelli universali, tutte le seghe, giraviti, piedi di porco, pinze, chiavi per dadi, lampade per saldare.

7.6.1.1.3 Attrezzi non affilati
Qualsiasi attrezzo non affilato che possa provocare lesioni, compresi:
• mazze da baseball e softball
• clave o manganelli, rigidi o pieghevoli, p.es. randelli, randelli e bastoni di gomma
• mazze da cricket
• mazze da golf
• mazze da hockey
• mazze da lacrosse
• remi per kajak e canoa
• skateboard
• stecche da biliardo
• canne da pesca
• attrezzatura da combattimento, p.es. pugni di ferro, manganelli, randelli, mazze ferrate, kubotan, kubasaunt

7.6.1.1.4 Esplosivi e sostanze infiammabili
Tutti gli esplosivi o le sostanze altamente infiammabili che mettono a rischio la salute dei passeggeri o dell’equipaggio ovvero la sicurezza tecnica e generale dell’aeromobile e della proprietà, compresi:
• munizioni
• capsule detonanti
• detonatori e micce
• esplosivi e componenti esplosivi
• repliche o riproduzioni di esplosivi o componenti esplosivi
• mine e altri oggetti esplosivi di origine militare
• qualsiasi tipo di granata
• gas e bombole per il gas, p.es. butano, propano, acetilene, ossigeno, in grandi
quantità
• fuochi d’artificio, qualsiasi tipo di fiaccola o altri oggetti pirotecnici (compresi fuochi d’artificio piccoli (“party poppers”) e pistole giocattolo con capsule)
• fiammiferi universali
• taniche fumogene o candelotti fumogeni
• combustibili liquidi infiammabili, p.es. benzina, gasolio, gas liquido per accendini,
alcol, etanolo
• vernice in bombolette spray
• trementina e diluenti
• bevande alcoliche con un contenuto di alcol superiore al 70%.

7.6.1.1.5 Sostanze chimiche e tossiche
Tutti le sostanze chimiche e tossiche che mettono a rischio la salute dei passeggeri o dell’equipaggio ovvero la sicurezza tecnica e generale dell’aeromobile e della proprietà, compresi:
• acidi e basi, p.es. batterie che possono perdere
• sostanze corrosive o sbiancanti, p.es. mercurio, cloro
• spray di difesa o narcotici, p.es. Mace, spray al pepe, gas lacrimogeno
• materiale radioattivo, p.es. isotopi medici o industriali
• veleni
• materiale infettivo o biologicamente pericoloso, p.es. sangue infetto, batteri e virus
• materiale soggetto ad autocombustione
• estintori

7.6.1.2 Oggetti vietati nel bagaglio imbarcato
• Ordigni esplosivi, compresi detonatori, spolette, granate, mine ed esplosivi
• Gas: propano, butano
• Liquidi infiammabili, compresi benzina, metanolo
• Materiale solido infiammabile e sostanze reattive, compresi magnesio, esche per il fuoco, razzi pirotecnici, fiaccole
• Accendini
• Agenti ossidanti e perossido organico, compresi agenti sbiancanti, kit per la riparazione delle carrozzerie di automobili
• Sostanze tossiche o infettive, compresi veleno per topi, sangue infetto
• Materiale radioattivo, compresi isotopi medici o industriali
• Sostanze corrosive, come mercurio e batterie di automezzi
• Componenti di sistemi per il carburante di automezzi nei quali è stato contenuto carburante
In caso di dubbio sugli oggetti che si possono portare, si prega di chiamare o chiedere al check-in.

7.6.1.3 Oggetti il cui trasporto è vietato dalle dalle disposizioni legali di uno Stato verso il quale si vola o che viene sorvolato.

7.6.1.4 Gli oggetti da Germanwings considerati non idonei al trasporto nel tipo di velivolo da utilizzare, perché pericolosi, non sicuri, fragili o deperibili a causa di peso, odore o contenuto, dimensioni o forma, ovvero che possono compromettere il comfort di altri passeggeri.

7.6.1.5 Armi da fuoco o esplosivi, armi personali, armi automatiche, munizioni, compresi cartucce a salve, razzi pirotecnici, proiettili illuminanti, taniche fumogene e petardi.

7.6.2 Armi da sport e gara e massimo 5 kg di munizioni possono essere portati nel bagaglio imbarcato, a patto che vengano dichiarati al check-in e imballati a norma.

7.6.3 Armi come antiche armi da fuoco, spade, coltelli e oggetti similari possono essere accettate come bagaglio imbarcato a nostra discrezione. Tuttavia, non sono ammesse nella cabina dell’aeromobile.

7.6.4 Il bagaglio imbarcato non deve contenere contanti, gioielli, metalli preziosi,
computer o altre apparecchiature elettroniche, titoli trasferibili o altri valori, oggetti fragili, ausili ottici o cose deperibili, chiavi, medicinali, documenti aziendali segreti,
campioni, passaporti o altri documenti identificativi.

7.6.5 Germanwings non trasporta carrozzine con batterie non sigillate o non a tenuta stagna (cfr. l’articolo 6.2.3), ossigeno aggiuntivo per uso personale, barelle, culle o motori.

7.7 Diritto al rifiuto del bagaglio

7.7.1 Tenendo da conto le eccezioni degli articoli 7.6.2 e 7.6.3, Germanwings si rifiuterà di trasportare o continuare a trasportare gli oggetti descritti nell’articolo 7.6. Se il bagaglio o parte di esso non dovesse essere trasportato a causa degli oggetti descritti nell’articolo 7.6, la custodia e/o consegna dello stesso non avverrà a spese di Germanwings. In caso di custodia e/o consegna, i costi saranno addebitati separatamente al passeggero.

7.7.2 Germanwings può rifiutarsi di trasportare bagagli se pensa giustificatamente che non siano a norma ovvero sicuri. Su richiesta, Germanwings fornisce informazioni su imballaggi e contenitori non idonei.

7.8 Diritto di perquisizione 

Per ragioni di sicurezza del volo o tutela, Germanwings può richiedere al passeggero di farsi perquisire e controllare ovvero di perquisire, controllare e passare ai raggi X il suo bagaglio. Se il passeggero non è raggiungibile, è possibile perquisire il bagaglio in sua assenza. Ciò avviene per determinare se il bagaglio contenga oggetti vietati ai sensi dell’art. 7.6 delle CST Germanwings. Se il passeggero non acconsente a tale richiesta, Germanwings può rifiutarsi di trasportare il passeggero in questione e il suo bagaglio. Se una perquisizione ovvero un controllo arreca danno al passeggero oppure se un controllo ai raggi X o una verifica danneggia il suo bagaglio, Germanwings è responsabile solo se ha provocato il danno per una violazione colposa dei suoi obblighi.

 

8. Trasporto di animali

Il trasporto di animali è ammesso solo previa autorizzazione esplicita di Germanwings, che viene concessa soltanto per cani e gatti. Se l’autorizzazione viene rilasciata, gli animali vengono trasportati solo alle seguenti condizioni:

8.1 
Il passeggero deve assicurare che gli animali da trasportare siano alloggiati in apposite gabbie a norma, impermeabili, a prova di morso e completamente chiuse, che non superino le dimensioni massime di 25,5 x 40 x 40 cm e il peso massimo (animale compreso) di 8 kg. Allo stesso modo, il passeggero deve poter esibire certificati e vaccinazioni validi, permessi e altri documenti previsti dai paesi che deve raggiungere o attraversare. L’animale deve essere in grado di stare in piedi nella gabbia e deve avere la possibilità di girarsi e di stare sdraiato in una posizione naturale. Per ogni trasportino è ammesso un solo animale. In caso contrario, gli animali non vengono ammessi al trasporto. Indipendentemente da ciò, il trasporto di animali può dipendere da altre disposizioni, che Germanwings comunica al passeggero su richiesta.

8.2
Anche se Germanwings ha accettato il trasporto di animali, l’animale, la sua gabbia e il suo cibo non fanno parte del bagaglio ammesso. Per trasportare animali è necessario pagare un supplemento. L’importo può essere evinto dal sito Germanwings o richiesto telefonicamente al call center Germanwings (per i contatti, ved. l’art. 2.2). Il trasporto di animali è ammesso esclusivamente in cabina.

8.3
I cani che accompagnano passeggeri portatori di handicap saranno trasportati gratuitamente come ulteriore bagaglio in franchigia. I passeggeri che vogliono viaggiare con un cane di accompagnamento, devono effettuare in anticipo una prenotazione telefonica presso il Call Center Germanwings (per le informazioni di contatto e le relative spese v. articolo 2.3). Per garantire di poter effettuare tutti i preparativi necessari, i passeggeri con cane di accompagnamento devono effettuare il check-in almeno due ore prima del decollo previsto.

8.4
Germanwings e TUIfly.com non sono responsabili per l’animale, o per la non completezza dei relativi certificati di esportazione, importazione e sanitari o di altri documenti necessari per l'importazione o il transito dell'animale in un paese, stato o territorio nazionale. Il cliente che effettua la prenotazione e il passeggero che porta con sé l’animale dovrà rifondere a Germanwings e TUIfly.com pene pecuniare, costi, perdite e obblighi derivati o imposti in seguito a tale incompletezza.

9. Trasporto di urne funerarie, salme e organi umani

Sui voli di Germanwings non è ammesso il trasporto di urne funerarie, salme, resti mortali ed organi umani.

10. Apparecchi elettronici

Per motivi di sicurezza Germanwings e il personale di bordo potrebbero proibire o limitare a bordo del velivolo l’utilizzo di apparecchi elettronici – compresi, ma non solo, cellulari, computer portatili, registratori e radio, CD-player, giochi elettronici o trasmettitori e giocattoli telecomandati e walkie-talkie. È invece ammesso l’uso di apparecchi acustici e pacemaker.

11. Bevande alcoliche

A bordo non è ammesso il consumo di bevande alcoliche portate da casa.

12. Responsabilità e autorità del comandante

Il comandante ha il diritto di prendere tutte le misure di sicurezza necessarie. Come tale, esso ha piena discrezionalità nei confronti dei passeggeri dei posti a sedere, caricamento e distribuzione, fissaggio e scarico dei bagagli. Egli prende tutte le decisioni se e in che modo il volo viene eseguito, eventuali deviazioni dal percorso pianificato e dove l'atterraggio o sosta deve essere inserito. Questo vale anche se il comportamento, condizione o stato mentale o fisico di un passeggero è tale che un indebitamente elevato livello di assistenza sarebbe richiesto dall'equipaggio.

13. Limitazione / rifiuto del trasporto per motivi di sicurezza

13.1 Condizioni
Germanwings può rifiutare o interrompere anticipatamente il trasporto o il trasporto successivo di un passeggero o del suo bagaglio se si presentano una o più delle seguenti condizioni:

(a) un passeggero si comporti a bordo o prima di salire sul velivolo, in modo che
- il velivolo, una persona o oggetti a bordo siano messi in pericolo,
 - l’equipaggio venga ostacolato nell’esercizio dei suoi doveri,
 - non siano rispettate le istruzioni dell’equipaggio, in particolare in relazione al fumo e al consumo di alcol o di droghe,
- il suo comportamento risulti insostenibile per altri passeggeri o possa provocare danni o lesioni,
 
- sussista il sospetto fondato che il passeggero intenda commettere uno degli atti sopra indicati;

 (b) il trasporto trasgredisce il diritto vigente, le prescrizioni vigenti o le disposizioni del paese di partenza o di destinazione o del paese sorvolato;

(c) il trasporto metta in pericolo la sicurezza, l’ordine o la salute di altri passeggeri o dei membri dell’equipaggio o risulti insostenibile per gli stessi;

(d) le condizioni psichiche o fisiche, comprese limitazioni dovute ad alcol o droghe, rappresentano un pericolo o un rischio per il passeggero stesso, per altri passeggeri, per i membri dell’equipaggio, per oggetti o per proprietà di terzi;

(e) il passeggero si è rifiutato di autorizzare una perquisizione della sua persona o del suo bagaglio, che sarebbe stata necessaria per motivi di sicurezza;

(f) il prezzo del volo, le tasse, le commissioni, i supplementi e gli importi dovuti anche per voli precedenti non sono stati saldati;

(g) il passeggero non ha con sé tutti i documenti necessari per l’ingresso/l’espatrio nel/dal paese di destinazione, non è in possesso di documenti di viaggio validi, distrugge i suoi documenti di viaggio durante il volo o si rifiuta di esibirli dietro richiesta di un membro dell’equipaggio;

(h) il passeggero non abbia rispettato le prescrizioni necessarie per l'esecuzione del viaggio (ad es. prescrizioni su passaporti, visti e prescrizioni sanitarie, anche per gli animali trasportati);

(i) il passeggero non indica un numero di prenotazione o ne indica uno errato, o la prenotazione per il numero di prenotazione indicato non corrisponde al documento d'identità presentato o non può dimostrare di essere la persona per la quale è stata effettuata la prenotazione;

(j) il passeggero trasgredisce disposizioni di Germanwings rilevanti per la sicurezza o disposizioni nel quadro del diritto di proprietà di Germanwings;

(k) il passeggero porta con sé un bagaglio non consentito;

(l) il passeggero abbia già commesso in precedenza uno degli atti od omissioni sopra indicati, che abbia messo a rischio la sicurezza, l’ordine o la salute di altri passeggeri o dei membri dell’equipaggio o della proprietà di Germanwings, o Germanwings abbia rilasciato nei suoi confronti un divieto di accesso.

13.2 Misure applicate da Germanwings
Nei casi riportati al punto 13.1 Germanwings può applicare le misure necessarie e adeguate per impedire ulteriori conseguenze legate ad un comportamento di tal genere. Germanwings è autorizzata ad espellere dal velivolo tale passeggero, o rifiutarne il trasporto su voli successivi per qualsiasi destinazione o proibirne il trasporto su tutta la rete di tratte qualora tale misura si rendesse necessaria per effettuare il volo stesso o per proteggere passeggeri ed equipaggio. Inoltre il pilota responsabile è autorizzato ad applicare tutte le ulteriori misure necessarie ed adeguate per mantenere o ripristinare la sicurezza e l’ordine a bordo. Azioni illegali di tal genere compiute a bordo del velivolo verranno perseguite sia penalmente che civilmente.

13.3 Assegnazione di posti a sedere
Germanwings è autorizzata a modificare l’assegnazione dei posti a sedere, anche dopo che si sia saliti a bordo del velivolo. Tale misura potrebbe essere necessaria per motivi di sicurezza od operativi. Non si ha diritto al conferimento di un determinato posto a sedere. Poiché i posti a sedere XL si trovano all'uscita di sicurezza, sono considerati posti importanti dal punto di vista della sicurezza. Germanwings pertanto assegna tali posti a sedere solo a passeggeri le cui condizioni fisiche e/o psichiche garantiscano che in caso di emergenza sia possibile evacuare il velivolo senza impedimenti.

13.3.1 Durante il check-in, Germanwings assegna un posto a sedere. Si indica esplicitamente che non sussiste alcun diritto a influenzarne la scelta e a usare un posto diverso da quello assegnato.

13.3.2 Germanwings si riserva il diritto di rifiutare richieste di posti a sedere e di riassegnare in qualsiasi momento i posti attribuiti o prenotati secondo l’articolo 14.3.1, qualora fosse necessario per motivi di sicurezza del volo, tutela o aziendali, oppure qualora siano state fornite indicazioni non pertinenti o incomplete sul passeggero al momento della prenotazione del posto a sedere.
Se ciò comporta l’annullamento di un posto a sedere, Germanwings rimborsa il prezzo pagato per la prenotazione a condizione che non sia la sola responsabile o la responsabile primaria di quanto avvenuto.

14. Responsabilità

La responsabilità di TUIfly.com e Germanwings è soggetta alle prescrizioni delle CGT.

15. Dati personali

15.1
Nell’ambito delle leggi vigenti, il passeggero permette a TUIfly.com e Germanwings di conservare tutti i dati personali trasmessi da parte del passeggero a TUIfly.com e/o Germanwings o ad un loro agente autorizzato per la prenotazione del volo.

(a) Tali dati sono di particolare importanza per servizi accessori, come ad es. indagini per frode sui bagagli, per evitare e determinare eventuali frodi su biglietti aerei, per adempiere alle prescrizioni di ingresso e uscita in un paese e per la comunicazione alle autorità pubbliche.
(b) Inoltre TUIfly.com e Germanwings hanno il permesso di trasmettere i dati personali sopra indicati ai propri uffici, ad agenti autorizzati, ad altre compagnie aerre, altre società di servizi e alle autorità pubblica sul territorio nazionale e all’estero.

16. Modifiche

Nessuna agenzia, nessun dipendente o qualsivoglia terza persona è autorizzato/a modificare o integrare le presenti CST Germanwings né a rinunciare alla loro applicabilità.

17. Accordi verbali

Le presenti CST Germanwings e le CGT di TUIfly.com riportano tutti gli accordi stipulati in contratto tra il passeggero e TUIfly.com e sostituiscono tutti gli accordi precedenti, siano essi in forma orale, elettronica o scritta. In caso di contraddizioni tra le presenti CST Germanwings e le CGT, hanno priorità le CGT.

18. Inefficacia di singole clausole

Nel caso in cui una delle prescrizioni risultasse o divenisse inefficace, tale inefficacia non invalida le restanti prescrizioni. La prescrizione inefficace va rimpiazzata da una sostitutiva che più si avvicina economicamente allo scopo della prescrizione da rimpiazzare.

19. Diritto applicabile e foro competente

Il rapporto contrattuale tra il passeggero e TUIfly.com è soggetto al diritto della Repubblica federale tedesca, indipendentemente dalla nazionalità del passeggero. Foro competente per azioni legali intentate da passeggeri che ai sensi del codice commerciale risultino commercianti, da persone che non abbiano alcun foro competente generale in Germania nonché da persone che, dopo la stipula del contratto, abbiano trasferito il proprio domicilio o luogo di residenza abituale all’estero oppure di cui non sia noto il domicilio o luogo di residenza abituale al momento della proposizione dell’azione legale, è Hannover (Germania). Il presente accordo sul foro competente non ha validità nel campo di applicazione oggettivo della Convenzione di Varsavia ovvero della Convenzione di Montreal.

Utilizzatore:

TUIfly Vermarktungs GmbH
Karl-Wiechert-Allee 23
30625 Hannover
Germany

HRB 55840 / Registro delle imprese Pretura di Hannover
N° partita IVA: DE 171612631
Amministratori: Olaf Petersenn, Dr.Oliver Dörschuck

Ultimo aggiornamento: 12/02/2015   top